La Regione invita 6mila bambini a "Crescere leggendo"

UDINE Sarà dedicata all'editrice Salani, che ha cambiato il volto della letteratura per ragazzi segnandone la storia con i suoi 30.000 titoli (1500 nell'ultimo decennio), la nuova edizione di "Crescere leggendo", progetto integrato di promozione della lettura sostenuto dalla Regione e realizzato dall'Associazione italiana biblioteche del Fvg e dalla cooperativa Damatrà di Udine, in collaborazione con una nutrita cordata di partner: Associazione culturale 0432, Ente regionale teatrale del Fvg, la scrittrice Chiara Carminati (vincitrice Premio Andersen 2012), i narratori Roberto Anglisani e Livio Vianello e con il supporto tecnico di SAF Autoservizi. Realizzata in collaborazione con 120 biblioteche e altrettante scuole della regione, l'iniziativa si rivolge a bambini e ragazzi tra i 6 e gli 11 anni d'età e per l'anno scolastico 2012-2013 ne coinvolgerà 6000 in 120 comuni, tra cui Monfalcone e Trieste. Tra le novità di quest'anno, un logo speciale realizzato dalla giovane illustratrice Sara Codutti e l'ingresso della Biblioteca centrale Srecko Vilhar di Capodistria. La nuova edizione (300 iniziative tra laboratori, incontri e spettacoli) è stata presentata ieri a Udine alla presenza dell'assessore regionale all'Istruzione Roberto Molinaro, della curatrice del progetto per Damatrà, Mara Fabro, della presidente all'Aib-Fvg Cristina Marsili, di Silvia Colle dell'Ert, del direttore della Biblioteca di Capodistria Igor Markovic, e di Barbara Migotto dell'editrice Salani. «Un'iniziativa importante che copre l'arco di tre anni scolastici – ha spiegato Mara Fabro -, per diffondere sul territorio un progetto integrato di promozione della lettura in continuità con l'ormai consolidato Nati per Leggere». «Questo progetto – ha sottolineato l'assessore Molinaro – sarà uno dei pochi ad avere continuità nel bilancio regionale 2013. Siamo in una situazione delicata in quanto a risorse, ma abbiamo deciso di mantenerlo perché è nell'interesse di tutti e supporta l'azione educativa». Al via nel mese di ottobre 2012, il progetto proseguirà fino al maggio 2013, «quando, grazie alla collaborazione della casa editrice – ha spiegato Mara Fabro – daremo vita al Festival di Crescere Leggendo della letteratura bambina».