ECCO LA STAZIONE DI PARMA: GUARDA UN PO’...

di RODOLFO CANTARELLI L’altro giorno in viaggio tra Reggio e Desenzano del Garda sono sceso alla stazione di Parma per cambio treno. Ecco ciò che si presenta a chi si ferma a Parma, città la cui popolazione è tutt’al più del 15% superiore a Reggio. I binari sono coperti da un’ampia tettoia

«Gavassa, non ci hanno coinvolto»

CORREGGIO «Un’evoluzione positiva rispetto alla precedente idea di trattamento meccanico biologico». È così che i sindaci di Correggio, Ilenia Malavasi, e di San Martino in Rio, Oreste Zurlini, definiscono il nuovo impianto di trattamento meccanico di rifiuti urbani indifferenziati (Tm) ch

Pentito: Berlusconi pagava la protezione

Seduti attorno a un tavolo, nella sede dell’Edilnord di Milano, i boss palermitani pattuirono con Silvio Berlusconi e il suo consigliere Marcello Dell’Utri il prezzo della protezione di Cosa Nostra all’allora imprenditore. Era il 1974. E a rappresentare le cosche furono Mimmo Teresi e Stef

Renzi: «L’Europa un luogo di speranza»

di Lorenzo Robustelli wBRUXELLES Ancora poche ore e si va in scena, davvero in primo piano. Domani parte con una cerimonia a Roma il semestre di presidenza di turno italiana dell’Unione europea, che durerà fino al 31 dicembre. Oggi ci sarà un consiglio dei ministri che, all’ordine del gior