Lotta con il tempo in udienza anche il 28 dicembre

La complessità del maxi processo Aemilia si sta sempre più evidenziando e la Corte non chiuderà le udienze del 2017 il 21 dicembre (in aula a partire dalle 14.30) bensì il 28 dicembre, aggiungendo in extremis una nuova "tappa" al procedimento. Una nuova udienza - poi si riprenderà il 9 maggio - che dovrebbe essere la punta dell'iceberg, in quanto con 147 imputati e 45 parti civili oltre ai termini di custodia cautelare in carcere in scadenza a giugno 2018, è probabile che il ritmo di due udienze alla settimana venga aumentato con l'anno nuovo per arrivare in primavera all'attesissima sentenza.