Senza Titolo

BIBBIANO Tasi, Imu, Tari, Irpef e il bilancio di previsione relativo al 2014 saranno oggetto di discussione del prossimo consiglio comunale di Bibbiano che si riunirà il 5 agosto alle 19.30. Tra i diciotto punti all'ordine del giorno rientrano la determinazione delle tariffe e la discussione per l'approvazione del regolamento relativo all'imposta sui rifiuti (Tari); l'approvazione del regolamento e delle aliquote per la Tasi (tributo per i servizi indivisibili) e l'approvazione delle aliquote 2014 relative all'Imu (imposta municipale propria). All'ordine del giorno, poi, verrà anche affrontato il tema relativo all'affidamento della gestione della riscossione ordinaria della Tari ad Iren spa; la modifica statuaria e la nomina del presidente del consorzio "Bibbiano La Culla" e l'autorizzazione alla costruzione in deroga alla prescritta distanza dal confine di area di proprietà comunale in via Gramsci. Tra i punti all'ordine del giorno, infine, troverà spazio anche la mozione (presentata dal gruppo "Bibbiano Bene Comune") per una proposta d'invio, a tutte le famiglie bibbianesi, di lettere che spieghino nei dettagli le nuove imposte locali e modelli F24 precompilati per l'Imu e la Tasi.