Blancanieves, la piccola torera

Per la rassegna Gli Invisibili, stasera alle 21 sul grande schermo del Rosebud viene proiettato il film "Blancanieves" del regista spagnolo Pablo Berger. La storia narra le vicissitudini di una bambina, Carmen, perseguitata dalla matrigna del padre, un famoso torero finito sulla sedie a rotelle dopo un incidente nell'arena. Carmen alla fine riesce a fuggire e si unisce a un gruppo di toreri nani, diventandone la pupilla. Grazie ai loro insegnamenti diviene un torero di grande fama, assumendo il nome di Blancanieves. Trionfa nell'arena principale della città, suscitando la terribile ira della matrigna che assiste alla corrida. Berger ha riscritto la celebre favola dei fratelli Grimm con un humor grottesco.