Applausi e abbracci per il nuovo presidente

ROMA Emozionato? «Un pochettino...». Giorgio Squinzi scende dal palco della sala Santa Cecilia dell’Auditorium al termine del suo primo discorso da presidente di Confindustria all’Assemblea annuale. Il suo debutto è stato un trionfo: di applausi in sala, di commenti a margine. Alla fine

Vegas: «No alla dittatura dello spread»

di Maria Rosa Tomasello wROMA «Lo spread è una dittatura che attribuisce ogni potere decisionale a chi detiene il potere economico, vanificando il principio del suffragio universale». Nell’«annus horribilis» partorito dalla crisi, è un discorso contro «il continuo assalto della speculazi

Scontro tra Frecciarossa, caos a Termini

di Laura Venuti wROMA Nessun ferito grave, solo sei contusi ma tanta paura per i passeggeri e il personale dei due treni Frecciarossa che ieri sera si sono scontrati alla stazione Termini di Roma. A causa dell’incidente sono stati chiusi per ore otto binari dello scalo romano e la circol

D’Addese e Resca, podio

Insolita finale reggiano-bolognese alla “Unione 90” di S. Felice nella provinciale individuale Memorial Soci. A contendersi il trofeo, nella prova per atleti delle categorie C (80) e D (56), sono stati infatti l’anzolese Bonini e il correggese Santini, con successo di quest’ultimo. Alle

Fino a Trieste, ma non prima del 2020

di Gigi Furini wMILANO Per ora, a parte qualche tratto già realizzato, il tracciato è solo segnato con un pennarello su una cartina d’Europa. Il “Corridoio V” è la ferrovia che dovrà (o dovrebbe) collegare in futuro le città di Lisbona (estremo ovest dell’Europa) con Kiev, capitale dell’

Modena Nuoto sta a galla

La Modena Nuoto batte alle Dogali il Geas, conquistando la prima vittoria in casa di questo campionato. Un successo prezioso, perché giunto al termine di una partita difficile e molto equilibrata, nella quale le difese hanno prevalso sugli attacchi. La squadra ospite attua un gioco abbas

Neve, mezza Italia sotto la tormenta

di Paolo Carletti wROMA Altri due giorni di freddo artico. La nuova tempesta ha investito l’Italia colpendo le regioni della dorsale adriatica già sommerse dalla neve nei giorni scorsi. Enormi difficoltà in Romagna, Marche, Lazio e Umbria, Abruzzo interno, Molise, Basilicata e Puglia. E

Unione: scuole riaperte

VIGNOLA Dopo la lunga e improvvisa sospensione delle lezioni che ha visto tutti gli studenti a casa per quattro giorni, oggi le scuole riapriranno i battenti. Lo hanno deciso all’unanimità gli otto sindaci che, con un’ordinanza, avevano “offrerto” un giorno in più di vacanza imprevista a

Clandestini, aumentano i rimpatri

Gli stranieri sono arrivati a quota 93 mila, il 13.2% dei residenti, ma un terzo di loro viene da paesi Ue. L’aumento dei reati come risultato dell’emigrazione viene contestato dal questore Giuseppe Pinto: «Dire più immigrati uguale più reati è un luogo comune - dice - È però vero che pe