«Una festa per costruire il nostro futuro»

Il Pd e la responsabilità di guidare l’Italia in un’Europa in cui il futuro è tutto da costruire, quindi occorre farlo al meglio. È questo il tema che farà da filo conduttore alla festa di Ponte Alto che per circa un mese (da mercoledì al 22 di settembre) vedrà migliaia di volontari prodig

«Una festa per costruire il nostro futuro»

article Il Pd e la responsabilità di guidare l’Italia in un’Europa in cui il futuro è tutto da costruire, quindi occorre farlo al meglio.È questo il tema che farà da filo conduttore alla festa di Ponte Alto che per circa un mese (da mercoledì al 22 di settembre) vedrà migliaia di volontari prodigarsi per...

Dalla Bce allarme deflazione

ROMA Superato lo scoglio delle elezioni europee e dei difficili equilibri da rispettare per non urtare le sensibilità nazionali, con in mente la drammatica ascesa euroscettica in Francia, la strada per la Bce è spianata: nuove misure a giugno contro il rischio deflazione, con un’Eurotower

Sport e solidarietà a Formigine

FORMIGINE Sport e solidarietà. Sono le parole chiave del Csi Day. Un’iniziativa del Centro Sportivo Italiano che si svolgerà questo fine settimana a Formigine e in altre 64 località italiane. Presenti scuole di danza e ginnastica artistica del territorio provinciale. La location è stata sc

Maxi aumento, Mps perde il 10%

MILANO L’ipotesi maxi-aumento di capitale manda al tappeto le azioni del Montepaschi e impone l’intervento della Consob a vietare le vendite allo scoperto fino alla chiusura di mercoledì. L’idea che la ricapitalizzazione della banca guidata da Alessandro Profumo e Fabrizio Viola possa esse

Fecondazione eterologa, cade il divieto

di Fiammetta Cupellaro wROMA Turismo procreativo. Così veniva chiamato, in modo spiccio dagli esperti, il viaggio della speranza che ogni anno 4mila coppie sterili intraprendevano alla ricerca di un figlio da generare in provetta. Veri e propri viaggi della speranza. Spagna, la meta più ge

Giovanardi: «È una vergogna»

«È una vergogna quello che è accaduto a Modena nelle primarie per la scelta per il candidato sindaco del Pd che ha visto in un solo seggio la partecipazione di più di mille extracomunitari, pari a circa il 10 per cento dei votanti». È quanto scrive, in una nota, il senatore modenese dell'N