"China Award" a Verdi di Iris e FMG

C'erano anche il sindaco Pisapia e il presidente della Fondazione Italia-Cina, Cesare Romiti, a Palazzo Clerici di Milano per la consegna dei China Awards 2012, manifestazione organizzata dalla fondazione e da Milano Finanza per assegnare i riconoscimenti alle aziende italiane che meglio hanno saputo cogliere le opportunità del mercato cinese e per le realtà cinesi che hanno fatto altrettanto rispetto al mercato italiano. Le aziende premiate sono state suddivise in sette categorie di premi, come Creatori di Valore, Top Investor in Italy e in China, Capital Elite, Leone d'Oro e Responsabilità Sociale, oltre alla nuova categoria Eccellenza Italia. Fra i premiati Graziano Verdi, presidente e Ad di Iris e FMG Fabbrica Marmi, in una serata di cui sono stati protagonisti anche nomi prestigiosi come Enel e la Juventus, rappresentata dal d.g. Beppe Marotta, con l'attore Giorgio Pasotti fra gli ospiti premiati. La giuria, presieduta da Cesare Romiti e Paolo Panerai (vice presidente e Ad Class Editori), ha valutato meritevoli del riconoscimento "Creatori di Valore" le attività di Iris e FMG in Cina. «In un momento storico-economico di difficoltà per il Paese – ha detto Graziano Verdi – è un grande privilegio ricevere un premio così prestigioso. Il nostro impegno va oltre i risultati commerciali ma aspira a dare vita a un nuovo modello di sviluppo che vede nei mercati emergenti un'occasione di arricchimento e confronto. Quello che esportiamo non è un semplice materiale, ma un insieme di competenze che contraddistinguono il nostro lavoro: la ricerca stilistico-tecnologica, l'attenzione per l'ambiente, il sapere della tradizione artigianale, l'etica nei rapporti lavorativi, la visione di un futuro che può essere migliore anche grazie al nostro contributo. Valori che ci hanno guidato nella decisione di avviare una nuova avventura commerciale con l'apertura di una sala mostra monomarca Iris Ceramica/FMG a Hong Kong nella primavera scorsa». Ultimi casi esemplari dell'attività del gruppo sono i materiali Active Clean Air & Antibacterial CeramicTM, la metodologia produttiva eco-attiva che grazie al biossido di titanio rende il materiale ceramico in grado di migliorare l'ambiente in cui si vive, e Maxfine, le lastre di ultima generazione che si propongono come nuova superficie per l'architettura.