E' morto ieri Tullio Gherardi A febbraio compi i 102 anni


ZOCCA.E' morto ieri, alle ore 17, presso l'ospedale di Vignola, Tullio Gherardi di 102 anni, abitante a Montombraro.
Gherardi era stato festeggiato il 6 febbraio di quest'anno dai parenti, in occasione del suo compleanno. L'età veneranda aveva un po' fiaccato la sua forte tempra. Tuttavia il nostro Tullio si permetteva il lusso di sostenere conversazioni su materie scientifiche, o su questioni presenti e passate, con una lucidità da fare invidia ad un ventenne.
Era proverbiale la sua preparazione, non scolastica perché nato nel lontano 1902 quando la frequenza delle scuole era assai limitata, ma derivante dalla passione innata di leggere libri di contenuto scientifico.
'I libri non hanno alcun segreto - era solito dire - perché li sento a me vicini".
Lascia la moglie, l'ultranovantenne Maria Bendini. I funerali saranno celebrati domani, mercoledi, dal parroco don Anselmo Manni nella chiesetta in località Fossa di Montombraro, alle 15,30.
Dopo le esequie, alla presenza dei parenti e della popolazione di Montombraro, la salma sarà tumulata nel cimitero locale.

Giuseppe Bondi