Senza Titolo

Grandi manovre in consiglio regionale in vista delle elezioni del prossimo anno. Ieri è nato ufficialmente il gruppo del Terzo Polo tra Italia Viva e Azione. Ne fanno parte tre consiglieri: Nicolò Carretta di Azione, Gianmarco Senna, fuoriuscito dalla Lega e passato a Italia Viva e Elisabetta St...

Senza Titolo

... presidente del Consiglio va aiutata, non solo contestata». Il leader del Terzo polo non vuole sentir parlare di manifestazioni in piazza e chiede al Pd e al M5s di lavorare insieme sui temi, a partire dal...

Senza Titolo

Il casoPaolo Baroni / RomaSecondo i calcoli dello Spi Cgil i pensionati italiani col taglio deciso dal governo al meccanismo di perequazione degli assegni perderanno in media 1.200 euro l'anno. E' vero che alle pensioni minime, oggi fissate a 524 euro, verrà riconosciuto un incremento più alto d...

Metropolis/220 - "Per un cuneo di mosche". Note a margine sulla manovra di Meloni. Ospiti: Appendino, Camusso e Ronzulli. Con Cappellini, Lopapa e Pertici (Integrale)

video Il giorno dopo la presentazione della manovra non si placano le polemiche sui tagli e le nuove modalità di accesso al reddito di cittadinanza, che verrà abrogato nel 2023. Ma fanno discutere i mille rivoli nei quali finiscono i 35 miliardi della Finanziaria, per i pochi soldi in tasca ai cittadini. O anche le questioni di principio, come la pensione anticipata solo per le mamme e l'aumento dei fondi alle scuole private. Ne parliamo con la senatrice Pd Susanna Camusso, Chiara Appendino (M5s), la capogruppo al Senato di Forza Italia Licia Ronzulli. In studio Carmelo Lopapa e Laura Pertici, in collegamento Stefano Cappellini. Apre e chiude la puntata la cantautrice romana Valentina Polinori, che canterà live in studio "Mi sono innamorato di te" e il suo brano "Un buco".

Metropolis/220 - "Per un cuneo di mosche". Note a margine sulla manovra di Meloni. Ospiti: Appendino, Camusso e Ronzulli. Con Cappellini, Lopapa e Pertici (Integrale)

video Il giorno dopo la presentazione della manovra non si placano le polemiche sui tagli e le nuove modalità di accesso al reddito di cittadinanza, che verrà abrogato nel 2023. Ma fanno discutere i mille rivoli nei quali finiscono i 35 miliardi della Finanziaria, per i pochi soldi in tasca ai cittadini. O anche le questioni di principio, come la pensione anticipata solo per le mamme e l'aumento dei fondi alle scuole private. Ne parliamo con la senatrice Pd Susanna Camusso, Chiara Appendino (M5s), la capogruppo al Senato di Forza Italia Licia Ronzulli. In studio Carmelo Lopapa e Laura Pertici, in collegamento Stefano Cappellini. Apre e chiude la puntata la cantautrice romana Valentina Polinori, che canterà live in studio "Mi sono innamorato di te" e il suo brano "Un buco".

Senza Titolo

mantovaLa Lega per Salvini provinciale sceglie di rilanciare, sulla propria pagina Facebook, due post del governatore della Regione Attilio Fontana e del vicepremier Matteo Salvini per commemorare Roberto Maroni. «Piango l'addio di un amico con il quale ho condiviso gran parte della mia vita pol...

Metropolis/218 - "La strategia della pensione". Tutti i nodi della manovra. Ospiti Baldino, Cottarelli, Tosi e Weber. Con Cuzzocrea, Molinari e Paiella

video Legge Finanziaria alla stretta finale. Unica certezza: i 20 miliardi per il caro bollette. Sul reddito di cittadinanza pare tutto rimandato fino al 2024. Ma che farà il governo su, flat tax, cuneo fiscale (solo ai lavoratori?) e bonus? Sul tavolo anche l'Iva su pane e latte e il Ponte di Messina. Analizziamo le promesse elettorali e i conti che non tornano. Movimento in casa Pd: c'è la discesa in campo ufficiale di Bonaccini, ci sono galassie a confronto tra candidati ufficiali e papabili pronti ad affrontare il congresso e quindi i gazebo. Ma in che termini e in che tempi? E come reagisce l'elettorato? Ne abbiamo parlato con Flavio Tosi, deputato di FI ed ex sindaco di Verona; Carlo Cottarelli, economista e senatore del Pd; il sondaggista Roberto Weber (Ixé); Vittoria Baldino, portavoce alla Camera M5S. Con il videoracconto di Matteo Macor dell'incontro di Pierluigi Bersani con il Pd genovese; un servizio di Giulio Ucciero da palazzo Giustiniani, con la ministra Castellone e Giuseppe Conte; il videocommento all'apertura dei Mondiali di Gianluca Di Feo. In studio con Gerardo Greco: Annalisa Cuzzocrea e Maurizio Molinari. Chiude la puntata la copertina live del comico e musicista Max Paiella, in turné a teatro con "Storie di un cantastorie" e in libreria con "Umorismo felice" (Edizioni Francescane). Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

a pagamento

il casoFederico Capurso / romaLa Lega ci riprova: «Fino a 20mila euro per chi si sposa in chiesa». Dopo il tentativo sfumato nel 2019, il vicecapogruppo alla Camera, Domenico Furgiuele, ripresenta il suo progetto di legge per «incentivare le giovani coppie e per aiutare il settore dei matrimoni,...

La corsa

... siamo, chi vogliamo rappresentare e quale idea di società abbiamo. Un militante di destra o del M5S impiega due secondi, a noi a volte non bastano 20 minuti». Cita Francesco De Gregori per cui...

Senza Titolo

Niccolò Carratelli / romaBasta chiamarlo governo Meloni, a Carlo Calenda «sembra sempre più il governo Salvini». Sui migranti, perché «la strategia di Piantedosi è un disastro e finirà per far restare in Italia decine di migliaia di irregolari in più». O sulle tasse, dove si va avanti con «condo...

Metropolis/214 - "Finché la barca Vax". Dove porta la linea del governo su migranti e vaccini. Ospiti Bettini, Gatti, Ruggieri e Viola. Con Cuzzocrea e Lauria

video Sostegno all'Ucraina e lotta al terrorismo: la premier Meloni al G20 di Bali incontra Biden e Erdogan, mentre a Bruxelles il braccio di ferro con Parigi favorisce una linea comune Ue. E Parigi espelle 44 dei 234 della Ocean Viking. Al Viminale intanto un incontro sulla direttiva Piantedosi sugli sbarchi. Il governo seguirà la linea Draghi o quella Salvini? La sinistra in Italia e il ruolo del Pd, opposizione congresso primarie compresi, e del M5S. L'incredibile uscita del sottosegretario alla Salute di FdI Gemmato: "Non sto né coi vaccini né contro". A Metropolis ne parliamo con Goffredo Bettini, già onorevole ed eurodeputato dem, fondatore e ideologo del Pd; Riccardo Gatti, responsabile delle operazioni di salvataggio di Medici Senza Frontiere a bordo della nave Geo Barents; il giornalista ex deputato FI Andrea Ruggieri e l'immunologa Antonella Viola. Dal Viminale Gabriele Rizzardi. In studio: Annalisa Cuzzocrea e Emanuele Lauria. Conduce Gerardo Greco. Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Senza Titolo

... al bisogno degli ucraini di riconquistare i pezzi di territorio invasi dai russi. La politica c'è, ma sfila senza bandiere: il leader del M5s Giuseppe Conte, che vuole catturare le simpatie del mondo...