Senza Titolo

RomaUn occhio ai dati dell'affluenza e uno al cielo. Il Movimento Cinque Stelle vive l'ottimismo di chi sa di poter essere la grande sorpresa di questa tornata elettorale e lo sconforto che prende alla gola di fronte a una giornata di nubifragi al Sud. Il suo fortino elettorale, quello che deve ...

La notte elettorale dei 5 stelle, Conte: "Chi tocca il reddito di cittadinanza se la vedrà con noi"

video Sapevano della rimonta e, forse, dopo i primi exit-poll si aspettavano anche qualcosa in più. Ma il 15% dei voti ai pentastellati pareva impossibile all'inizio di questa campagna elettorale. E, invece, il risultato è arrivato. Bocche cucite da parte dei big del partito - presenti, fra gli altri, il presidente della Camera Roberto Fico, Paola Taverna, Vito Crimi e Alfonso Bonafede - fino all'arrivo dell'ex-premier Giuseppe Conte. Alle prime proiezioni, però, il clima si scioglie. Bonafede e Taverna si abbracciano, mentre Rocco Casalino accenna a un ballo di festeggiamento. Alla fine il presidente Giuseppe Conte parla alla stampa dopo aver ascoltato le parole di Meloni. E se da un lato imputa al Pd la scarsa competitività dell'offerta alternativa al centrodestra unito, dall'altro mette in guardia sul reddito di cittadinanza e sulla possibilità che sia rivisto, se non cancellato, dalla nuova maggioranza: "Chi tocca il reddito toccherà una barriera insuperabile e dovrà fare i conti con noi". Video di Andrea Lattanzi

Senza Titolo

Ilario Lombardo / ROMAVisto che ha fatto suo il metodo bersaniano delle metafore - «occhi di tigre», «le tinte forti di Van Gogh» - si potrebbe dire che per il segretario del Pd Enrico Letta Roberto Fico è il pesce grosso, il marlin che il vecchio di Ernest Hemingway insegue nel mare aperto. Let...

Senza Titolo

il retroscenaFederico Capurso / RomaChissà se Giuseppe Conte ricorda l'ultima volta che ha sorriso con soddisfazione per l'esito di un evento politico. Saranno passate settimane, forse mesi. Invece ieri, ascoltando la conferenza stampa di Mario Draghi, di colpo ha avvertito una bella sensazione:...

Senza Titolo

il casoFederico Capurso / RomaLa riunione di Beppe Grillo con i deputati del Movimento 5 stelle, a Montecitorio, assomiglia molto a una seduta di terapia di gruppo. I cellulari lasciati in un'urna fuori dalla stanza, tutti i partecipanti seduti in cerchio, e prima che ognuno, a turno, prenda la ...

Elezioni, Grillo dice no al terzo mandato

Niccolò Carratelli / Roma Due mandati devono bastare. Nel pieno dello scontro tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, Beppe Grillo tende la mano all'ex premier e prova a blindare la regola che agita i sonni dei parlamentari 5 stelle. In un articolo pubblicato sul suo blog, intitolato "Il Supremo mi ...

Senza Titolo

il retroscenaFederico Capurso / romaLa soluzione era sotto gli occhi di tutti, da sempre, ma Vito Crimi, l'ex capo politico reggente dei Cinque stelle, non se ne era accorto. Un documento, il regolamento del 2018, avrebbe reso possibile «la presentazione immediata di una istanza di revoca della ...

Senza Titolo

il retroscenaFederico Capurso / RomaEx presidente del Movimento 5 Stelle: deve suonare strano anche a Giuseppe Conte, eppure è così, almeno per il momento. Dopo sei mesi e un giorno di leadership, l'avvocato si ritrova all'improvviso senza più scettro né trono, per mano di un tribunale. Lui rive...

M5S, Grillo e Conte si incontrano a pranzo a Marina di Bibbona

video Incontro a Marina di Bibbona, in provincia di Livorno, tra Beppe Grillo e Giuseppe Conte. Il 'padre' del M5S e l'ex premier sono stati a pranzo insieme in un locale della località di mare dove il comico possiede Villa Corallina, il ristorante il Bolognese da Sauro. Presente anche Pietro Dettori ("è andata bene". è stato il suo commento), ex socio di Rousseau e nello staff di Luigi Di Maio. Grillo e Conte, accompagnati solo dagli uomini della scorta oltre a Dettori come detto, si sono presentati alle 14.30. Hanno ordinato un antipasto di pesce e una spigola al forno con verdure, conversando tra loro in un clima molto cordiale. Alle 16 erano sempre al tavolo, in attesa del dolce preparato da Celeste, figlia del proprietario. Si trattava di un appuntamento fondamentale per dare il via al nuovo corso del M5S dopo l'annuncio dell'accordo trovato tra i due, comunicato da Vito Crimi ai parlamentari in assemblea domenica scorsa.di Valeria Strambi

Senza Titolo

Federico Capurso / romaLa stagione di Giuseppe Conte alla guida del Movimento non è ancora iniziata, ma l'ex premier deve già correre. Davanti a sé ha meno di tre settimane di tempo per ottenere il via libera al nuovo Statuto, essere incoronato Presidente e presentare la Carta dei valori e dei p...

Senza Titolo

il retroscenaIlario Lombardo / RomaSi prende un paio di ore Giuseppe Conte per rispondere a Beppe Grillo, giusto per scegliere le parole adatte e il messaggio più efficace da consegnare ai collaboratori: «Ha fatto la sua scelta: di fare il padre padrone della sua creatura». È la prova secondo l'...