Armi ai vigili, sì al regolamento Tre astenuti nella maggioranza

SUZZARA Nell'ultima seduta comunale, in un primo tempo è stato approvato a maggioranza con l'astensione di due consiglieri del Pd, Patrizia Mantovani e Grazia Benatti la modifica del regolamento del Corpo di Polizia Locale in recepimento della nuova normativa di riferimento e, in seconda battuta...

Senza Titolo

SUZZARAIn caso di controlli ai conducenti di veicoli con motore acceso ai passaggi a livello, possono essere emesse dalla polizia locale sanzioni amministrative a partire da 42 euro. Infatti nei pressi di passaggi a livello chiusi sussiste l'obbligo di spegnimento del motore dell'auto.Il rispett...

Elio ringrazia i milanesi per strada: la campagna per festeggiare i 40 anni di Vidas

video Il cantante Elio che ferma i milanesi per strada – mentre passeggiano al parco, tornano dalla spesa, vanno al lavoro o corrono – per dire loro "grazie": così Vidas ha scelto di festeggiare i propri 40 anni di attività. L’associazione di volontariato che dal 1982 si impegna per difendere il diritto delle persone con malattie inguaribili a vivere con dignità fino all’ultimo istante ha chiesto al frontman del gruppo Elio e le Storie Tese di farsi portavoce del messaggio di gratitudine rivolto a sostenitori, donatori e volontari. "Sono loro le nostre eccezionali persone 'Per cosa?', quelle che di fronte a un ringraziamento rimangono confuse perché non si rendono neppure conto di quanto bene abbiano fatto e facciano agli altri, a partire dalla fondatrice Giovanna Cavazzoni – commenta Giorgio Trojsi, direttore di Vidas – Il nostro grande grazie va a loro, che in questi 40 anni ci hanno permesso di assistere con cura e competenza 39mila malati sofferenti, anziani, adulti e dal 2015 anche bambini". Dal canto suo, Elio sottolinea che "ritengo Vidas un’eccellenza per la città di Milano. Essere scelto per realizzare questa campagna è per me motivo di gioia e di orgoglio". Il progetto 'Per cosa?' è stato realizzato dall’hub creativo Something To Talk About di Tiziana Perotti e Alessandro Sabini in collaborazione con The Family Production per la video strategy e Stefano Rosselli per gli scatti fotografici. I festeggiamenti per i 40 anni di Vidas proseguiranno dal 27 al 29 maggio al teatro Franco Parenti con "Incontro", festival culturale aperto a tutti. a cura di Lucia Landoni Video Vidas