Senza Titolo

il dossierFrancesco Grignetti / romaLa "provocazione" di Giorgia Meloni, sul suo governo che aumenterà la spesa militare, ma a viso aperto e non di soppiatto, era chiaramente rivolta a Giuseppe Conte. È successo sotto i suoi governi, infatti, tra il 2018 e il 2021, che le spese militari sono cre...

Senza Titolo

Alessandro Di Matteo / ROMAIl colpo è stato duro, soprattutto perché fino a ieri nessuno dalle parti di Stefano Bonaccini se lo aspettava. Come dice Alessandro Alfieri, coordinatore della mozione e portavoce di Base riformista, la corrente di Lorenzo Guerini, «in Lombardia avevamo colto l'entusi...

Senza Titolo

Carlo Bertini / roma«Bonaccini garantisce il terzo mandato da governatore a Enzo De Luca, è questo il cambiamento?», alza i toni Elly Schlein. Se per tutta la campagna delle primarie i due contendenti hanno mostrato fair play, nell'ultimo giorno hanno cominciato a darsele. Anzi, ha cominciato la...

torna filo-Putin

il casoFrancesca Del Vecchio/ milano«A parlare con Zelensky non ci sarei mai andato». Silvio Berlusconi non usa mezzi termini nel criticare la settimana di incontri europei di Giorgia Meloni, reduce dal Consiglio Ue e dal bilaterale con il presidente ucraino in visita a Bruxelles. L'occasione si...

Senza Titolo

Sarà Lorenzo Guerini (Pd) il nuovo presidente della commissione di vigilanza sui servizi segreti. Italia Viva però spera ancora nella delega agli Autogrill.Pierferdinando Casini è stato ieri rieletto presidente dell'Unione Interparlamentare. Stupore diffuso per l'esistenza di un'eredità della Pr...

Senza Titolo

romaSi sblocca l'impasse che per settimane ha tenuto il Copasir ostaggio dei veti incrociati tra i partiti. La composizione dell'organismo parlamentare che vigila sulla sicurezza della Repubblica è stato il terreno su cui le forze politiche hanno misurato fino all'ultimo la loro forza di azione ...

Senza Titolo

il casoNiccolò Carratelli / Roma L'Italia continuerà a inviare armi in Ucraina anche nel 2023. Oggi è atteso in Consiglio dei ministri il decreto ad hoc, annunciato dal ministro della Difesa Guido Crosetto, per proseguire con il sostegno militare a Kiev anche dopo il 31 dicembre, quando scadrà i...

Armi

Antonio Bravetti / RomaSull'invio di nuove armi a Kiev non si discute, la linea atlantista non cambia. Dopo i cinque del governo Draghi, il nuovo esecutivo metterà a punto un sesto decreto interministeriale per destinare mezzi militari all'Ucraina: Giorgia Meloni ne parlerà presto con il segreta...

Senza Titolo

Roma «Basta mandare armi!», gridava un contestatore a Enrico Letta in mezzo al corteo pacifista diretto a piazza San Giovanni. È questo il nervo scoperto, il solco che ha separato la manifestazione di Roma da quella del Terzo polo a Milano, ma anche il Partito democratico da un pezzo del suo ele...

Senza Titolo

Niccolò Carratelli Alessandro Di Matteo / Roma La pace non è una sola. Almeno non in Italia, in questo sabato di novembre, a più di otto mesi dall'inizio della guerra in Ucraina. Certo non per i partiti di opposizione in Parlamento, chi in piazza a Roma e chi a Milano, con idee molto diverse su ...

Senza Titolo

Carlo Bertini /Roma«Mai visto un autogol così clamoroso come quello di Debora Serracchiani che accusa Meloni di volere le donne un passo indietro agli uomini». Non è un membro del governo a commentare così un botta e risposta che ha portato la premier a rispondere caustica, «mi guardi onorevole ...

Senza Titolo

Se non accadrà l'imponderabile, per esempio che i vincitori delle elezioni si mettano a litigare in sua presenza, domani Sergio Mattarella incaricherà Giorgia Meloni di formare il governo. E se lei si presenterà sul Colle con le idee chiare, senza alcuna casella in sospeso, la nuova squadra di m...