Sbandata in curva, si ribaltano All'ospedale cinque studenti

Giancarlo OlianiL'auto, una Volkswagen Polo, è finita fuori strada e ha capottato. A bordo cinque giovani, tutti studenti di età compresa tra i diciassette e i diciannove anni, uno di Goito e gli altri di Roncoferraro. Due sono stati trasferiti in eliambulanza negli ospedali di Brescia e al San Matteo di Pavia. Non rischiano la vita ma nella sbandata hanno riportato seri traumi e fratture alle braccia e alle gambe. Gli altri tre occupanti della vettura sono stati invece trasportati all'ospedale di Mantova. Le loro condizioni non sembrano destare al momento preoccupazione ma dovranno rimanere al Poma per essere sottoposti agli accertamenti del caso.L'incidente è avvenuto ieri mattina poco prima di mezzogiorno in via Cadorna, una strada comunale non lontana da Pontemerlano, al confine tra i territori di Mantova e Roncoferraro. Cosa può aver causato la rovinosa sbandata che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi: alta velocità o una distrazione? Oppure un malore o un ostacolo improvviso? Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Mantova, ora al lavoro per ricostruire la dinamica della fuoriuscita, avvenuta all'imbocco di una curva, e cercare di spiegare l'origine dell'incidente. Il giovane che era alla guida è stato anche sottoposto alle analisi del sangue al fine di accertare se fosse sotto l'influsso di alcol o stupefacenti. A dare l'allarme al 118 è stato un automobilista di passaggio. Poco dopo sul posto sono accorsi, oltre agli elicotteri del soccorso sanitario, anche le ambulanze della Croce Rossa, della Croce Verde, di Porto Emergenza e l'automedica.--© RIPRODUZIONE RISERVATA