Nessuna squadra a punteggio pieno Bene il Quingentole e il Bar La Torre

MANTOVAA rappresentare l'equilibrio del girone 1 basta un dato: nessuna squadra, nonostante si siano giocati solo due turni, è a punteggio pieno. Nel pacchetto di cinque capolista appaiate a quota quattro lunghezze spicca un Quingentole che, con un poker firma l'affermazione più rotonda di giornata con Il Gonfo e si candida a ripetere la stagione di vertice già vissuta nel 2021/22. A timbrare il cartellino con due doppiette i soliti Bellini e Codifava, gol della bandiera ospite di Gorreri. Ok anche il Bar La Torre, che regola il Revere con gli acuti di Bedoya e Vicenzi, e il Riva di Suzzara, che con i colpi battuti da Diletto, Parmeggiani e Cerchiari supera la Pievese. Gongola il Correggioli, che con una prestazione magistrale porta a casa l'intera posta da Pegognaga: botta e risposta in avvio tra Cavaleri, che firma un gol-lampo al primo minuto sbloccando la partita ancor prima che il pubblico si sistemi sugli spalti, e Carra, che replica al quarto d'ora. Al 58' arriva la rete che regala i tre punti agli ospiti, segnata dal solito Klady Vilja. Si equivalgono nell'unico pareggio di giornata, al termine di una sfida molto accesa nell'anticipo del giovedì, Nuvolato Santa Lucia e Felonica: ospiti avanti poco prima dell'intervallo con Mantovani (38'), replica dei padroni di casa a tempo quasi scaduto, grazie all'acuto di Giacomelli. --D.C.© RIPRODUZIONE RISERVATA