lo scaffale

Camilleri, 93 anni, scrive una lunga lettera alla nipotina Matilda, che di anni ne ha 4. Non sa immaginare, Camilleri, come e quale sarà il mondo quando Matilda la leggerà. Le racconta così di sé, della sua vita, da quando era bambino fino a oggi. La scuola, il lavoro, gli amori. E le parla anche della storia d'Italia, lunga praticamente un secolo, del fascismo dapprima abbracciato e in breve tempo avversato e ripulso.