Premio Lean per battere la crisi

Bpr Group di Moglia, società di consulenza specializzata nella competitività aziendale, torna in campo con la settima edizione del Premio Lean Application. Il concorso aziendale mira a premiare la soluzione più innovativa in ottica Lean, con l'obiettivo di motivare e coinvolgere i partecipanti. Saranno premiate le idee innovative che per l'alto grado di versatilità rappresentano fattori di nuova competitività aziendale. La premiazione è fissata per il 4 dicembre alle 16 nella sede di Bpr Group in via IV novembre a Moglia. «Siamo giunti alla settima edizione del premio – sottolinea l'amministratore di Bpr Group, Marco Malavasi, riscontrando un entusiasmo crescente. L'incontro dà la possibilità ai partecipanti di sottoporre le proprie soluzioni ad una giuria di consulenti e uomini d'azienda che appartengono a svariate realtà industriali. Oltre a tutto ciò, l'evento permetterà ai presenti di visionare le esperienze e le realizzazioni delle altre aziende partecipanti, con l'opportunità di trarre spunti interessanti e nuove idee per la propria realtà». Il programma prevede a partire dalle 16.15 la presentazione dei progetti suddivisi per categorie: Smed (Single Minute Exchange of Die), Kanban, Cellular manufacturing, LOw cost automation, Tpm (Total Productive Maintenance). Alle 18.45 premiazione delle aziende vincitrici ed assegnazione premi speciali nelle categorie: Vsm (Value Stream Mapping), Supply chain (catena del valore), Kaizen (miglioramento continuo). Alle 19.30 chiusura dei lavori e aperitivo. Fondata nel 2000 da Marco Malavasi, esperto in sistemi logistico-produttivi, Bpr Group è una società di consulenza specializzata in Lean Thinking e Innovazione con venti esperti del settore. Le aree di competenza sono engineering, consulenza e formazione. Fino al 5 dicembre Bpr Group Engineering offre l'opportunità di testare il robot Yaskawa Biomedical Mh3bm presso la sede: un'occasione per studiare insieme nuove applicazioni che potrebbero essere utili alle aziende.