Bufala di carta formato gigante per brindare al flop di Oasi

CURTATONE Una bufala simbolica in formato gigante, al posto della lottizzazione Oasi. L'idea arriva dal capogruppo di opposizione di Curtatone Paolo Savazzi e dal consigliere Davide Bellelli, che, insieme agli attivisti del Movimento cinque stelle, sabato sera faranno una manifestazione contro il piano di Eremo, ormai decaduto. L'appuntamento è alle 19 all'incrocio tra via Parri e via Calabria, l'area in cui le ruspe avrebbero dovuto cominciare, entro il 30 giugno, i lavori per la realizzazione dalla casa di riposo. «Ovviamente nulla di tutto ciò che era stato dichiarato dall'amministrazione Badolato è avvenuto – interviene Savazzi – quindi ci prenderemo una piccola rivincita per dimostrare che era l'ennesima bufala». Considerazione già messa nero su bianco in una lettera inviata al Comune lunedì mattina. «Abbiamo quindi deciso – continua il capogruppo – di ricreare una sagoma di cartone che rappresenti la nota mozzarella, senza troppi costi economici e di tempo, in modo da posizionarla là dove era previsto Oasi e scattare una bella foto. Ho anche avvisato la questura». L'appuntamento è per sabato sera alle 19. (ele.car)