Il futuro dello sport dopo il terremoto

Si discuterà del futuro dello sport dopo il sisma, domani alle 15 al Teatro Bibiena durante il convegno "Lo sport mantovano torna in campo". A fare gli onori di casa sarà il delegato del Coni di Mantova, Giuseppe Faugiana. Interverranno, tra gli altri, il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli, l'assessore regionale allo sport e alle politiche giovanili Antonio Rossi e il presidente del Coni Lombardia Pierluigi Marzorati. Coordinerà l'arbitro Massimilano Saccani. Sarà l'occasione per fare il punto sui dei 18 impianti danneggiati dal sisma e sollecitare la raccolta fondi per completare gli interventi il cui costo sfiora 2 milioni di euro. Per la Regione parteciperanno anche gli assessori Paola Bulbarelli (casa, housing sociale e pari opportunità) e Simona Bordonali (sicurezza e protezione civile e immigrazione). A seguire la premiazione delle stelle al merito sportivo e le benemerenze del Coni.