Metropolis/69 - Kiev città aperta. Con Giannini, Calenda, Lilin e Recalcati - Integrale

video La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, insieme all'alto rappresentante per la politica estera Josep Borrell, a Kiev per esprimere "sostegno incrollabile" all'Ucraina nella lotta contro l'invasione russa. A Metropolis oggi il direttore della Stampa, Massimo Giannini, Carlo Calenda leader di Azione, lo scrittore Nicolai Lilin e il professor Massimo Recalcati psicoanalista. In collegamento: l'inviato della Stampa a Kiev, Francesco Semprini e la corrispondente di Repubblica da Parigi, Anais Ginori, per discutere dell'imminente tornata elettorale per l'Eliseo. Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Raid russo sull'Ucraina orientale con l'impiego di missili Oniks: il video rilasciato da Mosca

video Il ministero della Difesa russo ha rilasciato il filmato di un attacco missilistico lanciato da un sistema di difesa costiera K-300 Bastion. Secondo il Ministero, un missile a guida di precisione Oniks è stato lanciato su un'infrastruttura militare ucraina. Proseguono intanto i combattimenti nella regione di Luhansk. Il filmato mostra separatisti filorussi che caricano l'artiglieria e distruggono un edificio nella zona orientale dell'Ucraina. Segui la direttaIscriviti alla Newsletter quotidiana video LaPresse

Metropolis/68 - Elezioni Francia, Ginori: "Perché l'esito della sfida tra Macron e Le Pen ora non è scontato"

video Anais Ginori, corrispondente in Francia per Repubblica, analizza a Metropolis lo scenario a poche ore dall'inizio delle elezioni presidenziali: "Un elettore su tre è ancora indeciso. Macron è in testa ai sondaggi ma ha perso costantemente punti nelle ultime due settimane. Le Pen invece è in ascesa. La guerra in Ucraina favoriva l'attuale Presidente ma lo scenario è cambiato". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Turismo Lgbt+, lotta contro le discriminazioni: "In hotel con il mio compagno, hanno diviso i letti"

video Gli Stati Generali del Turismo LGBTQ+ sono l'evento di apertura tematica per l'Italia e l'Europa, che riporta l'attenzione su questo segmento turistico e anticipa quello che è il più importante evento mondiale sul turismo LGBTQ+: la Convention sarà a Milano dal 26 al 28 ottobre. L'evento torna così in Europa per la seconda volta in 38 anni.Di Daniele Alberti