Venezia, non si fa controllare dopo la rissa minacciato con il taser

video Il poliziotto delle volanti ha dovuto estrarre il taser per fermare un magrebino che poco prima si era reso protagonista di una rissa con un connazionale. È successo lunedì pomeriggio ai piedi dei Tre Ponti a pochi passi da piazzale Roma a Venezia. Gli agenti di una volante lagunare erano stati inviati sul posto perché diversi cittadini avevano chiamato il 113 per una rissa tra nordafricani. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto hanno trovato uno straniero che non voleva farsi controllare e si mostrava abbastanza esagitato. Ad un certo punto per poterlo portare in ufficio e identificarlo uno degli agenti ha estratto il taser per portarlo a più miti consigli. E siccome il magrebino non voleva ancora collaborare per il controllo il poliziotto ha attivato sul taser la funzione “arco voltaico” questo fa capire alla persona che si trova davanti la “pistola gialla” che questa sta per sparare. Come avviene nella gran parte dei casi, anche lunedì, è bastato questo per portare a più miti consigli lo straniero. Una volta bloccato il magrebino è stato portato in Questura dove, dopo l’identificazione, è stato denunciato. (Carlo Mion)

Montreal, il dritto di Sinner è potente e preciso: Alcaraz finisce per terra

video Uno scambio eccezionale quello tra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz sul campo di cemento di Montreal, dove è in corso il torneo Master 1000 di tennis. Durante una partita di allenamento che ha strappato tanti applausi da parte del pubblico, il fuoriclasse italiano ha messo in mostra tutto il suo talento: colpi potenti e precisi intervallati da palle corte e volée, discese a rete e smash. Il tennista spagnolo, provando a respingere un colpo devastante di Sinner, è caduto a terra, sorridendo, salvo poi rialzarsi dopo qualche secondo e proseguire l'allenamento. Sia Sinner che Alcaraz debutteranno direttamente al secondo turno, grazie a un bye, rispettivamente contro il vincente della sfida tra due qualificati, Adrian Mannarino e Artur Rinderknech, e contro il vincente della partita tra Vasek Pospisil e Tommy Paul.video Youtube

Taiwan, quinto giorno di esercitazioni militari cinesi

video Per il quinto giorno consecutivo la Cina ha portato avanti esercitazioni militari vicino a Taiwan. Si tratta delle più grandi manovre mai organizzate dall'esercito di Pechino a minaccia dell'isola indipendentista. Un'escalation dovuta alla visita a Taipei della speaker della Camera degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, che la Cina ha giudicato come una grave intromissione nella propria sovranità.

Forti esplosioni vicino una base russa in Crimea

video Le autorità filorusse della Crimea hanno confermato diverse esplosioni vicine la base russa nel distretto di Saki, vicino alla città di Novafedorivka secondo quanto riporta la Tass. Tre testimoni locali hanno detto a Reuters di aver sentito diverse forti esplosioni e di aver visto fumo nero, registrando anche un video diffuso sii social media.Video Reuters

Venezia, il flash mob di Legambiente e Goletta Verde per l'ambiente

video Un flash mob in Riva degli Schiavoni a Venezia la mattina del 9 agosto per chiedere politiche di contrasto vere al cambiamento climatico in corso. Legambiente, rappresentata da Francesco Tosato, insiste per una svolta radicale con investimenti in fonti rinnovabili. Le fa eco Goletta Verde con Stefano Raimondi che vuole portare i temi del cambiamento climatico al grande pubblico, proprio a Venezia, città fragile per eccellenza. (Video Marta Buso)