Bakayoko fermato dalla polizia con pistola puntata sull'auto: il calciatore del Milan scambiato per un sospetto

video Risale alla mattina di domenica 3 luglio, il video pubblicato su Twitter dall?'account @DrGianlucaFumo, in cui un automobilista ha ripreso un controllo di polizia al calciatore del Milan Tiémoué Bakayoko. Nel filmato si vede il centrocampista rossonero perquisito da un poliziotto mentre una collega punta l?arma d?ordinanza in direzione di un occupante di un suv, un Bmw X6, su cui viaggiava anche Bakayoko. Quando gli agenti si sono resi conto dell?'identità del giocatore hanno interrotto l?'attività e lo hanno lasciato andare con una pacca sulla spalla. Il controllo era eseguito sulla base di una nota radio diramata dalla centrale operativa della questura in cui segnalava un suv sospetto che aveva un corrispondenza con quello di Bakayoko. Pochi instanti prima nella zona di corso Como era avvenuta una sparatoria tra due gruppi: uno di origini senegalesi e l?'altro di nordafricani. Anche per questo motivo l?'agente come da procedura ha estratto l?'arma di servizio per la potenziale situazione di pericolo. La questura aveva informato dell?episodio la società del Milan.Video Twitter - @DrGianlucaFumo

Ondate di calore, climatologa: "Se non si interviene, negli anni futuri dureranno per settimane"

video Le ondate di calore sono condizioni meteorologiche estreme che si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi. Ci sono sempre state, l’anomalia è rappresentata dall’aumento in frequenza e intensità. Ma da cosa dipendono e come possiamo intervenire? Ce lo spiega la professoressa Paola Mercogliano, ricercatrice Senior CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici), responsabile della Divisione di Ricerca REMHI (Modello Regionale e Impatti Geo-Idrologici) che avverte: "Se non si interviene nei prossimi anni saranno sempre più lunghe e frequenti: le nostre previsioni dicono che il caldo di questi giorni, si allungherà come durata progressivamente e tra 50 anni durarerà per 150 giorni l'anno"a cura di Eleonora Giovinazzo

Strage di Uvalde, nuovi video mostrano l'inadeguatezza della polizia durante la sparatoria

video Nuovi filmati, tratti dalle bodycam dei poliziotti intervenuti durante la sparatoria a Uvalde mostrano le inefficienze della polizia e l'evacuazione dei bambini dalla scuola elementare Robb. Un'indagine dei giudici del Texas sulla sparatoria che ha provocato 21 morti accusa di "fallimenti “ il sistema di sicurezza messo in campo, con mancanza di leadership dell’operazione che probabilmente ha contribuito anche all’alto numero di vittime. Il rapporto di 77 pagine afferma che 376 agenti delle forze dell'ordine si sono precipitati a scuola in una scena caotica, come mostra il filmato della telecamera di un agente che è stato tra i primi ad arrivare all'interno della scuola, pochi minuti dopo che l'uomo armato aveva sparato oltre 100 colpi all'interno delle aule. Le autorità hanno anche rilevato che i bambini all'interno delle aule hanno chiamato i servizi di emergenza almeno sei volte il 911, mentre gli agenti aspettavano nel corridoio.Leggi l'approfondimentoVideo Reuters

«Dedicata a chi soffre»

Appena ricevuta la diagnosi di Mieloma, prima ancora di chiedere cosa fosse, sono subito andato a vedere a quali note musicali corrispondessero le lettere del suo nome, secondo un procedimento matematico giĂ  usato da J. S. Bach.Ebbene, da Mieloma scaturisce una melodia romantica di sorprendente bel

Senza Titolo

SOS EMERGENZACarabinieri112Polizia di Stato 113Vigili del Fuoco 115Corpo Forestale 1515Guardia di Finanza 117Polstrada 049 8044411Questura 049 833111Polizia Municipale 049 8205101Protezione Civile 049 8204834Guasti Acqua/Gas 049 8200111Guasti Luce 800 900 800Polizia Ferroviaria 049 650742Nas Antisof