Mariupol, la città distrutta attende le sue ore finali: le immagini dal drone

video La città appare ormai spettrale e attende il suo destino. Mariupol sta per cadere, assicurano i russi. Mosca ha offerto ai 1.500 difensori superstiti, intrappolati nell'acciaieria Azovstal, di deporre le armi entro oggi e avere salva la vita. Zelensky ha detto che l?uccisione dei difensori di Mariupol porterà all?interruzione dei negoziati, ma anche fatto sapere che è "pronto a discutere lo status della Crimea dopo il ritiro dell?esercito russo" ed è tornato ad avvisare di temere un attacco nucleare. Le riprese dal drone sono impressionanti. Sui canali Telegram ucraini il video è accompagnato con questa didascalia: "Ecco cosa significa la 'Mariupol liberata' secondo i russi".Segui gli aggiornamenti dall'UcrainaIscriviti alla newslettertelegram

Venezia, ecco perché Piazza San Marco è un cantiere a cielo aperto

video Una Pasqua all'insegna del tutto esaurito a Venezia. E intanto, a San Marco i cantieri dilagano. Nei giorni scorsi il passaggio sul ponte della Paglia è stato parzialmente limitato per evitare problemi con l’allestimento del ponteggio su Palazzo Ducale. Qui i lavori per la sistemazione della facciata dureranno circa un anno (stanziati in tutto 2, 8 milioni). Si lavora anche alle Procuratie Nuove per la conservazione dei portici e dei marmi dopo il crollo parziale dell’ala di un angelo a inizio anno. Impacchettato anche il portale d’ingresso della Basilica di San Marco, per il distacco di alcune tessere di mosaico. Grande attesa invece per la ripresa dei lavori per le laste in vetro contro le maree: il problema delle fideiussioni che bloccava il pagamento alle aziende, gli operai dovrebbero tornare all’opera da dopo Pasqua. Resta ancora sulla carta, invece, l’impermeabilizzazione dell’intera area marciana. (video Interpress)