Scontri No Vax a Parigi: la fuga dai tavolini dei caffè invasi dai lacrimogeni

video La polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti che protestavano ieri contro le restrizioni COVID-19 vicino all'Arco di Trionfo, a Parigi, poco dopo che un "convoglio per la libertà" è arrivato nella capitale. Sugli Champs-Elysées, nuvole di gas lacrimogeni hanno invaso i dehors di bar e ristoranti. La Francia richiede di mostrare la prova della vaccinazione per entrare in luoghi pubblici come caffè, ristoranti e musei, con un test negativo non più sufficiente per le persone non vaccinate. Danneggiati durante la fuga anche gli interni di alcuni locali nella zona degli Champs-Elisées.Video Reuters

Cinema, premi Goya: le parole di Javier Bardem fanno commuovere Penélope Cruz

video Il film 'Il capo perfetto' del regista Fernando León de Aranoa con protagonista Javier Bardem è il grande vincitore dell'edizione 2022 dei premi Goya, i massimi riconoscimenti concessi in ambito cinematografico in Spagna. Sono sei le categorie in cui questa tragicommedia sul mondo del lavoro, già data per favorita alla vigilia, è stata dichiarata la migliore dell'anno: miglior film, miglior regia, miglio attor protagonista (concesso a Bardem), miglior sceneggiatura originale, miglior musica e miglior montaggio. L'attore ha voluto dedicare il premio alla moglie, l'attrice Penélope Cruz, con queste parole: "Voglio dedicare questo premio a Penélope, che è la donna che amo, rispetto, ammiro e celebro ogni giorno". Bardem ha rivolto un pensiero anche alla madre, Pilar, scomparsa lo scorso luglio.Video Reuters

Crisi Ucraina, il personale Usa dell'OSCE abbandona la sede di Donetsk

video Il personale statunitense dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) ha iniziato oggi a ritirarsi dalla città di Donetsk, controllata dai ribelli, nell'Ucraina orientale, nel timore di una possibile invasione russa. Il video esclusivo di Reuters mostra i membri dello staff che caricano i veicoli ufficiali con i bagagli e si allontanano. L'OSCE non ha risposto a una richiesta di commento. Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno esortato i loro cittadini a lasciare immediatamente l'Ucraina in vista di un'imminente invasione, compreso un possibile attacco aereo "che potrebbe verificarsi in qualsiasi momento". La Russia ha accusato le nazioni occidentali di diffondere menzogne.Video Reuters

Pechino 2022, prova di discesa annullata. Sofia Goggia: "Ogni anno qui 5 cm di neve. Oggi 12..."

video Annullata per maltempo la seconda prova della discesa libera femminile olimpica, prevista per martedì alle 4 di notte, ora italiana. Sofia Goggia, protagonista di una prima prova convincente, ha commentato con ironia su Instagram: "La media di neve caduta ogni anno è di 5 centimetri, solo oggi 12. Quando ci sono le Olimpiadi...".Video Instagram - Sofia Goggia

Putin schiera le super-armi. Sul Baltico e sulla Bielorussia compaiono aerei con i missili ipersonici a lunga portata esaltati dal presidente russo

video Non c'è traccia di de-escalation: la tensione sul fronte ucraino continua a crescere, con lo schieramento di ordigni sempre più micidiali. A Kaliningrad, l'enclave russa sul Baltico tra Polonia e Lituania, è arrivata una squadriglia di aerei molto speciali: sono dotati di quella che lo stesso Putin ha chiamato "la super-arma". Sul ventre dei Mig-31 Foxhound, ultima versione di un caccia leggendario, è infatti agganciato il missile balistico Kinzal. E' il missile più moderno progettato dagli ingegneri di Mosca, con una portata di quasi duemila chilometri. Il presidente russo ha detto che "supera di dieci volte la velocità del suono": è ipersonico, con la possibilità di compiere manovre rapide. Insomma è praticamente impossibile abbatterlo. Mosca dispone di pochissimi di questi sistemi - si stima siano otto in tutto - in genere tenuti in una base sul confine con il Kazakhistan lontana dall'Europa. Ma nei giorni scorsi quattro Mig-31 con i missili Kinzal sono stati fotografati sul Baltico. Sono armamenti troppo potenti e sofisticati per venire impiegati in un confronto con l'Ucraina: il loro trasferimento è l'ennesimo segnale alla Nato, per testimoniare che l'intero arsenale del Cremlino si prepara all'azione. Lo stesso significato ha la nuova sortita sulla Bielorussia dei bombardieri Tupolev TU22M3 Backfire, mostrata nel video di Zveda, il canale tv della Difesa russa. Due di questi jet a lunghissimo raggio sono stati scortati da una coppia di caccia Sukhoi Su-30. I Tupolev fanno parte del comando strategico nucleare, quello che mantiene vivo l'equilibrio del terrore atomico con gli Stati Uniti. Nel filmato alcuni analisti - come Rob Lee - hanno notato la presenza di un missile KH32 sotto le ali dei bombardieri: un'altra arma ipersonica di ultima generazione, che può colpire a mille chilometri di distanza. Impossibile sapere se quelle avvistate siano testate nucleari o, cosa più probabile, ogive con "normale" esplosivo. Resta comunque la volontà di portare avanti una prova di forza senza precedentidi Gianluca Di FeoVideo Ministero Difesa Russo

Senza Titolo

Tempo stabile con cielo sereno o poco nuvoloso, salvo modesta nuvolositĂ  alta in transito specie nelle ore centrali.Precipitazioni. Assenti.Venti. In pianura inizialmente deboli nordorientali, poi in attenuazione a deboli variabili. In montagna in prevalenza deboli/moderati sudoccidentali.Mare. Poc