Damiano, il primo nato del 2022 a Torino, è figlio di artisti: “Ma non l’abbiamo chiamato così per i Maneskin”

video «No, non l'abbiamo chiamato per i Maneskin ma ce lo chiedono tutti. Anzi l'abbiamo scelto come nome perché era inusuale». Lo dice sorridendo Sara Elisabetta Dal Bianco, 35 anni, mentre nella stanza dell'ospedale Sant'Anna guarda emozionata e commossa il suo Damiano, il primo bimbo nato a Torino nel 2022. È venuto alla luce alle 00.46, pesa 3.580 grammi. "Non so quanto sarà contento Damiano di dover festeggiare capodanno e compleanno insieme tutta la vita ma a noi ha fatto un bel regalo, soprattutto in questo periodo". Sara Elisabetta insegna danza classica, anche suo marito Ivan lavora nel settore e danzando si sono conosciuti venti anni fa, quando ne avevano 15. Entrambi hanno vissuto le difficoltà dovute ai lockdown che hanno messo a dura prova il mondo della cultura, "il nostro lavoro si è bloccato e abbiamo deciso di aspettare per un secondo bimbo, poi però ci siamo detti: la vita va avanti".Video di Cristina Palazzo

Napoli, spari con pistole e fucili per festeggiare il nuovo anno

video Festeggiamenti di Capodanno in stile Gomorra documentati dai filmati postati su tik tok e Instagram: si vede gente che spara con pistole e fucili, non è chiaro se veri o a salve, per salutare l’arrivo del 2022. La denuncia arriva dal consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli. “Il solo gesto è aberrante per quello che rappresenta - scrive Borrelli -, un inno alla violenza, la celebrazione del crimine. Accade in tutti i quartieri e nei comuni della provincia di Napoli. Il tutto sempre arricchito da risate e approvazione dei presenti anche di fronte a questi gesti culturalmente criminali”video Facebook

Temperature record sulle Alpi, i turisti: “Sciare? Qui è primavera”

video Temperature eccezionali sulle Alpi per questo inizio 2022. In Piemonte, al Mottarone, si sono superati i 16 gradi a 1400 metri. Temperature del tutto incompatibili con lo sci. Tutt'intorno un paesaggio che sembra tardo-primaverile, non certo invernale. Tra le molte persone venute qui dal versante di Omegna per trascorrere il primo giorno dell'anno, tanti sono in maniche corte.Video Stefano De Nicolo - Local Team

Bari, sfidano l'acqua gelida per il bagno di Capodanno a Pane e pomodoro: "Tradizione rispettata"

video Non potevano mancare al tradizionale appuntamento di Capodanno: a Bari decine di bagnanti fuori stagione hanno sfidato l'acqua gelida per tuffarsi in mare davanti alla spiaggia di Pane e pomodoro. Con loro anche l'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli. Nel drappello di temerari in boxer spuntano anche le bandiere tricolore e un fumogeno. "Questo bagno ci fa bene", racconta un bagnante. "È una delle tante opportunità che offre questa città", dice un altro. Pandemia o no, il bagno di Capodanno conferma ancora il suo irresistibile fascino.

Panama, scoperto un 'passaggio segreto' sottomarino che porta alle Galapagos

video I geologi hanno scoperto un «buco» nel mantello terrestre della placca tettonica di Cocos, che si trova proprio al largo della costa di Panama. Si trata di una sorta di apertura situata a circa cento chilometri sotto la superficie terrestre, che potrebbe essere l'inzio di un tunnell sotterrano che consentirebbe un flusso di rocce e minerali dalle isole Galapagos al canale di Panama. Tutto avviene ipotizzao gli studiosi, con una corrente così forte da permettergli di percorrere oltre 1.600 chilometri. Questa scoperta spiegherebbe così perché a Panama si trovi quel tipo di rocce, pur avendo pochissimi vulcani attivi. Come ha spiegato David Bekaert, geochimico della Woods Hole Oceanographic Institution, "ulla costa occidentale dell'America centrale, la placca tettonica di Cocos si sta immergendo e spinge la crosta oceanica sotto la crosta continentale delle placche tettoniche in un processo chiamato subduzione. Questa zona crea una linea chiamata Arco vulcanico centroamericano dove la lava si spinge attraverso i confini. Ma il tutto si ferma nel Panama occidentale". Questa relativa pace geologica è stata a lungo un mistero. Ora, Bekaert e colleghi hanno pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences la loro scoperta, e indicano questo passaggio fino ad ora non visto. "Non c'era altro modo per spiegare come gli elementi del mantello delle Galapagos potessero arrivare fino a Panama". E anche se non si sa ancora molto sulla sconosciuta corrente che lo attraversa, ci sono tutti gli elementi per alimentare un nuovo mistero.psna

2022, Federica Pellegrini saluta l’anno nuovo con un bagno in mare nell’acqua gelida

video L'ex campionessa di nuoto Federica Pellegrini ha pubblicato su Instagram un video nel quale si congeda dall’anno vecchio e saluta il 2022 con un bagno in mare: una breve rincorsa, il tuffo e pochi secondi di immersione prima di tornare rapidamente a riva data la temperatura gelida dell’acqua, sottolineata da quelli che la stessa nuotatrice definisce “i miei urletti insopportabili”. Tra i commenti quello ironico di dadasenior che chiede all’ex campionessa: “Sai nuotare?”Video Instagram - Federica Pellegrini

Lesbo, l'altro Capodanno: note di solidarietà per i rifugiati

video Un altro Capodanno è possibile, nel segno della pace. Sull'isola greca di Lesbo, mentre nel resto del mondo si preparavano cenoni e fuochi di artificio, nella giornata dell’ultimo dell’anno tre giovani musicisti della World Youth Orchestra hanno eseguito un repertorio di musica classica e jazz accompagnati dalla voce dell’attrice Valeria Almerighi che ha interpretato brani tratti dal canto di Ulisse del XXVI canto dell’Inferno ma anche una poesia di Segen, profugo morto durante il suo arrivo in Italia. Il concerto itinerante del trio di ottoni ha fatto tappa al porto e al Centro di accoglienza e di identificazione di Mytilene, a Eressou e nella sede dell’Unhcr Grecia a Lesbo. Un’occasione per celebrare il passaggio al nuovo anno con un appello di fratellanza alla comunità internazionale direttamente da uno dei luoghi simbolo del travagliato percorso dei rifugiati e dei migranti che affrontano il Mediterraneo. Insieme alla World Youth Orchestra hanno trascorso il Capodanno sull'isola anche le Ong "One Happy Family", che si occupa di assistenza e attività ricreative per i rifugiati, e Sinipavxi, che ha distribuito la cena di Capodanno. video World Youth Orchestra