Up e Paddleboard, lo show sull'acqua

video Il campionato italiano assoluto di Up e Paddleboard è stata una tre giorni di festa dedicata al mare ed allo sport, organizzata dalla Fisw e dall’ASD The Beach Club nel porto turistico di Roma ad Ostia. Un evento spettacolare che ha visto riunirsi 65 fra i migliori atleti italiani insieme a tanti curiosi, turisti ed appassionati che hanno popolato il porticciolo.

Mara Venier scivola a 'Domenica In', ma riprende la diretta: "Io non mollo, mi devono abbattere"

video Mara Venier è scivolata durante una pausa pubblicitaria durante la trasmissione 'Domenica In', ed è caduta in avanti rompendo gli occhiali. Pierpaolo Petrelli è entrato per il gioco musicale spiegando che Mara aveva avuto un problema. In studio hanno raccontato l'accaduto. Dopo pochi minuti la conduttrice è rientrata a piedi nudi, tenendo una busta del ghiaccio secco sul piede e una sulla fronte. "Guardate qua", ha detto. "Volevo rassicurare mio marito, sto bene. Ho preso una botta al piede, una bella storta, una botta in testa. Sono caduta di faccia con gli occhiali". Poi ha ripreso il suo posto per intervistare Memo Remigi, tenendo il piede sollevato su uno sgabello. Leggi l'articolo di Silvia Fumarolavideo Twitter

Napoli, Matterella e Fico entrano al San Carlo per la prima

video Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella arriva al San Carlo per la prima di "Otello" tra gli applausi dei napoletani radunati dinanzi il teatro tra le transenne e la Galleria Umberto I. Ad accogliere il presidente, il prefetto Palomba, il governatore De Luca, il sindaco Manfredi e il sovrintendente Lissner. Poco prima, l'ingresso a teatro del presidente della Camera Roberto Fico, che alla richiesta di una dichiarazione dai giornalisti si concede una battuta: "Siamo uno a uno", riferendosi alla partita Inter-Napoli in quel momento in corso a San Siro. di Paolo Popoli

Bruxelles, la polizia risponde con cannoni ad acqua al lancio di oggetti dei No Vax in marcia

video Scontri a Bruxelles tra polizia e manifestanti, che in migliaia protestavano contro le restrizioni anti-Covid. La marcia è iniziata pacificamente, ma in seguito la polizia ha usato i cannoni ad acqua e ha lanciato gas lacrimogeni in risposta al lancio di oggetti di un gruppo di manifestanti, molti dei quali indossavano cappucci e mostravano bandiere nazionaliste fiamminghe. Leggi l'articolovideo Reuters

No green Pass, Selvaggia Lucarelli racconta l'aggressione subita: "Una testata improvvisa e insulti violenti"

video "Una testata improvvisa mentre stavo facendo domande ad alcuni manifestanti". Selvaggia Lucarelli racconta a Radio Capital l'aggressione subita sabato scorso durante la manifestazione dei no green pass al Circo Massimo. "Il clima era pesante, gli insulti violenti e continui e nessun poliziotto è intervenuto a difendermi semplicemente perché non c’erano poliziotti nell’area della manifestazione".intervista Andrea Lucatello / Radio Capital