Riapre la Domus Aurea: alla scoperta delle pitture dell'antica Roma nelle favolose grotte di Nerone

video Doveva essere inaugurata il 6 aprile del 2020 in occasione dei cinquecento anni dalla morte di Raffaello. Poi, causa Covid, è stato tutto rimandato a quest'anno. E proprio il 23 giugno 2021 la Domus Aurea riaprirà al pubblico con una mostra emozionale e interattiva dedicata proprio all'urbinate Sanzio, "Raffaello e la Domus Aurea. L'Invenzione delle Grottesche". Progetto che narra l'eccezionale storia della riscoperta della pittura antica sepolta appunto nelle "grotte" della casa di Nerone, da quando i primi artisti del '400 cominciarono a scendere nella Domus Aurea, fino alla riscoperta di Raffaello che canonizza le grottesche fino a renderle una componente dominante del gusto cinquecentesco. Una mostra multimediale ed interattiva che cerca di rievocare quella sfera favolosa che ha da sempre accompagnato il personaggio di Nerone.di Camilla Romana Bruno

Olimpiadi di Tokyo, il comitato: "Massimo diecimila spettatori per ogni evento"

video Seiko Hashimoto, la presidente del comitato organizzatore di Tokyo 2020, ha comunicato che per ogni evento dei Giochi sarà consentito l'accesso a un massimo di diecimila spettatori, senza mai superare il 50% della capienza di ciascun impianto. Una decisione che, a seconda dell'andamento dei contagi da Covid 19, potrebbe cambiare anche a Olimpiadi in corso, come dichiarato dal governatore di Tokyo, Yuriko Koike. "Da parte del Comitato Olimpico Internazionale c'è la massima collaborazione", ha sottolineato il presidente del Cio, Thomas Bach.video Ansa

Euro2020, Draghi: "Finale a Roma? Mi adopererò perché non si giochi in Paesi con alti contagi"

video "Mi adopererò perché la finale degli Europei non si giochi in Paesi con alti contagi". Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa congiunta con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, rispondendo ad una domanda sull'ipotesi di spostare la finale degli Europei da Londra, dove è in programma l'11 luglio allo stadio di Wembley, a Roma.Video Palazzo Chigi

A Bari il rito del sole che 'buca' la cattedrale: è la magia del solstizio d'estate

video Un momento magico che si ripete ogni anno. Il 21 giugno, precisamente, giorno del solstizio d’estate. I raggi del sole s’infrangono sul rosone della facciata della Cattedrale di Bari e vengono proiettati su quello musivo presente sul pavimento. Alle 17,08, coincidevano perfettamente. All’evento sono accorsi anche quest’anno numerosi cittadini, curiosi e pure turisti, con ingressi contingentati a causa dell’emergenza sanitaria. Il momento è stato preceduto da letture tratte dal Vangelo, musiche e performance di danza. Poco dopo le 17, poi, il fumo dell’incenso si è levato nella Cattedrale e ha marcato i raggi del sole, fino alla sovrapposizione completa di Gennaro Totorizzo

Ambizione Italia Digital Restart, Mirko Mischiatti (Poste Italiane): "Microsoft e Poste insieme per il piano vaccinale, un lavoro straordinario"

video Il Chief Information Officer & Head-IT di Poste Italiane SpA partecipa all'evento organizzato da Microsoft sul programma di investimenti per accelerare la trasformazione digitale dell'Italia. Si è parlato di cloud computing, di cybersicurezza e della piattaforma digitale sviluppata da Poste e Microsoft per il piano vaccinale in Italia.