In Val Susa scontri tra No Tav e polizia. Manifestanti dispersi con idranti e lacrimogeni

video Ancora scontri in Val di Susa. Dopo gli incidenti della notte per lo sgombero dell'area dove inizieranno i lavori per il nuovo autoporto, il corteo NO Tav ha raggiunto i cordoni di sicurezza delle forze dell'ordine, sulla strada che porta al cantiere. Quando i manifestanti hanno tentato di forzare il perimetro sono stati respinti con una carica di alleggerimento. Poi il corteo si è disperso nei boschi da dove sono stati lanciati oggetti contro le forze dell'ordine che hanno risposto con lacrimogeni e idrantVideo di Davide Albini Bevilacqua - Local Team

Roma, la star del web Peppe di Napoli al sit-in dei ristoratori: "Ci manca il terreno sotto i piedi"

video Si fa chiamare Peppe di Napoli ed è il pescivendolo più celebre online. Dalla sua pagina Facebook "Pescheria di Napoli" raggiunge ogni giorno centinaia di migliaia di appassionati che lo seguono per imparare le ricette di mare della migliore tradizione campana. Oltre alla pescheria Peppe gestisce un ristorante, nel quartiere napoletano di Pianura, e anche lui era in piazza al Circo Massimo insieme ai ristoratori di Roma più Bella e Italian Hospitality Network. "Sono venuto per dare una mano ai miei colleghi. Ci vuole un aiuto, fosse anche solo per solidarietà", ha spiegato lo chef. "Il settore è in ginocchio, parecchie persone si sono già suicidate. Oggi ci sentiamo mancare il terreno sotto i piedi - ha detto - Purtroppo questo virus durerà ancora anni e noi allora dobbiamo rimboccarci le maniche" di Francesco Giovannetti e Luca Monaco

Vaccino J&J, Battiston: "Il rischio zero non esiste e i benefici del vaccino sono immensi"

video "Sei casi di trombosi su sette milioni di somministrazioni sono un numero infinitamente piccolo. Il rischio zero non esiste in nulla e bisogna essere consapevoli del fatto che in Italia ci sono moltissimi positivi asintomatici in circolazione". Lo ha spiegato il professor Roberto Battiston, fisico dell’Università di Trento, durante il webinar di Repubblica Il caso Johnson&Johnson e il nostro futuro legato ai vaccini

Vaccino J&J, Vella: "Casi rarissimi che se presi in tempo sono completamente trattabili"

video "AstraZeneca e J&J funzionano nello stesso modo, sono entrambi vaccini vettoriali virali e il vettore in casi rarissimi potrebbe causare queste complicazioni che se prese in tempo sono completamente trattabili". Lo ha spiegato il professor Stefano Vella, docente di salute globale all’Università Cattolica di Roma, durante il webinar di Repubblica Il caso Johnson&Johnson e il nostro futuro legato ai vaccini

Roma, la ristoratrice della foto simbolo: "Per riaprire si usino gli spazi all'aperto"

video Quando a metà dello scorso marzo emerse la notizia che il Lazio sarebbe tornato in zona rossa, lei si sedette ai piedi dei fornelli della cucina del suo ristorante e la madre le scattò una foto. Un momento di sconforto che ben presto divenne virale facendo il giro del web. Un mese dopo, la giovanissima ristoratrice di Ostia, Camilla Moccia, è scesa in piazza insieme a molti colleghi e ad altre categorie economiche al Circo Massimo di Roma. "I miei genitori mi hanno trasmesso la passione per la cucina ma vedere oggi il ristorante così è tosta", racconta Camilla. "Io non mollo, perché a 22 anni sono molto determinata - aggiunge -. I disordini in piazza? Non sono quelli i metodi giusti per ottenere qualcosa. Vedere la manifestazione di oggi, così pacifica, è una grande cosa. Vedere quello che è successo ieri è invece una grandissima delusione"di Francesco Giovannetti e Luca Monaco

Rinasce il sentiero che attraversa l'Italia: 7200 chilometri dalla Sardegna al Friuli

video Settemiladuecento chilometri tanto è lungo il Sentiero Italia, un percorso escursionistico che attraversa tutta la penisola toccando anche le isole. Dopo anni di abbandono centinaia di volontari del Cai, il Club alpino italiano, hanno rimesso in sesto gli itinerari e sistemato la segnaletica: un lavoro gratuito che non è stato fermato nemmeno dalla pandemia e che ora permette a tutti di fruire di uno dei trekking più lunghi del mondo.Video a cura di Martina Tartaglino