Sgarbi alla Camera: "Ho il cancro, chiedo di parlare senza mascherina"

video "Ho il cancro e chiedo di parlare senza mascherina". Vittorio Sgarbi durante il suo intervento alla Camera si è rivolto così alla presidenza, con una dichiarazione che ha spiazzato l'aula. "In ordine alle vicende umane e sanitarie che mi hanno fatto conoscere di avere avuto, nel mese di dicembre, il Covid e quindi di avere gli anticorpi, in ordine al fatto che, dopo ulteriori visite, risulto affetto da cancro, le chiedo di poter parlare senza la mascherina", ha detto il parlamentare, suscitando anche proteste tra i deputati. La risposta del vice presidente Mandelli è stata molto formale: "Ora la mantenga, farò presente al presidente Fico e lui provvederà a dare la risposta", ha detto. La battaglia di Sgarbi contro le mascherine va avanti da tempo. Lo scorso ottobre il deputato era stato portato via di peso dai commessi per essersi rifiutato di indossare la protezione.video Camera

Venezia, avvistati delfini in Canal Grande. L'esperta: "Specie insolita in questi mari"

video Una coppia di delfini ha fatto visita alla laguna di Venezia, addentrandosi nel Canal Grande. L’incontro inusuale è stato filmato e le immagini sono state condivise migliaia di volte sui social. Ma perché questi cetacei si sono spinti fin dentro il bacino di San Marco? Effetto del nuovo lockdown da Coronavirus o dei cambiamenti climatici? Lo abbiamo chiesto a Maddalena Jahoda, biologa e divulgatrice dell’Istituto Tethys. A cura di Francesco Cofano

Ischia, il pescatore ambientalista star di Tik Tok: "Libero i pesci sotto misura"

video I pesci sotto misura finiscono puntualmente in mare. A qualcuno sussurra: “Torna quando sarai più grande”. E su Tik Tik i suoi video fanno sorridere, veicolando un forte messaggio di rispetto per la natura e per l’ambiente. Lui è Domenico Schiano, 38 anni, professione pescatore, potenziale influencer: chi l'ha detto che non si può? Accade sull’isola d’Ischia, a Lacco Ameno. Lui confessa: “Mi sento un ladro del mare, ma lo faccio per passione e per necessità. Mi dispiace togliere la vita a questi esseri meravigliosi. Quando tiro le reti faccio sempre il segno della croce e ringrazio il Signore ad ogni pesce che mi manda”. Le sue clip, che tradiscono un malcelato talento attoriale, fanno incetta di like (il profilo si chiama "Domigolingo pescatore"). “Il mio è un mestiere antico - spiega Domenico - che richiede sacrifice ripagandoli con emozioni: l’alba, la calma piatta del mattino, l’odore del mare, il paese che si risveglia. I colori dell’isola, che sono diversi da quelli che vedi a terra. Ecco, il rispetto per Madre Natura, qui, viene naturale”.Pasquale Raicaldo(video Domenico Schiano)

Coronavirus, quasi tutto pronto nelle farmacie per vaccinare: "Ora aspettiamo le dosi"

video Dopo la norma introdotta nel decreto legge varato dall'ultimo Consiglio dei Ministri, anche le farmacie potranno diventare punti per la somministrazione dei vaccini contro il Covid-19. Le regioni, insieme ai sindacati di categoria e sentito il parere degli ordini professionali, sono adesso chiamate ad approvare i protocolli in cui saranno scritte nero su bianco le modalità in cui sarà possibile offrire e ricevere il servizio. "Poi non resterà altro da fare che aspettare i vaccini. Qui nel Lazio, ad esempio, è stato stabilito che le farmacie utilizzeranno quello di Johnson&Johnson. L'arrivo è previsto per metà aprile, poi ogni momento sarà buono per partire", spiega Giuseppe Guaglianone, vicepresidente dell'Ordine dei Farmacisti di Roma e direttore del Dipartimento Farmaceutico dell'Asl Roma 4. Per poter somministrare i vaccini, i farmacisti dovranno comunque prima abilitarsi attraverso un corso formativo allestito dall'Istituto Superiore di Sanità. "Per quanto riguarda i cittadini invece, si rispetteranno le priorità stabilite dal piano vaccinale regionale - conclude Guaglianone -. Con tutta probabilità sarà possibile fare la prenotazione attraverso il sito della Regione. Poi, dopo aver ricevuto la dose, sarà compito del farmacista inserire i dati del paziente nell'anagrafe vaccinale".Video di Francesco Giovannetti

Cuore. Siamo tutti ipertesi? Intervista a Massimo Volpe

video Le linee guida della Società Europea di Cardiologia presentate al congresso ESC di Monaco potrebbero portare ad un'impennata del numero delle persone con la pressione alta. Ma vanno lette con giudizio. L'importante è misurare regolarmente la pressione, muoversi, controllare il peso e dimenticare il fumo. E magari tenere un "diario" deli valori registrati nel tempo. Ecco i consigli di Massimo Volpe, Docente di Cardiologia dell'Università La Sapienza di Roma.