L'anno dei sette inverni, quinto episodio: fare fuoco

video Quinto episodio: fare fuocoA un anno dal primo lockdown lo scrittore Matteo Righetto racconta il suo cammino tra le Dolomiti alla ricerca di un equilibrio con il tempo e la natura nella nuova produzione digitale del Teatro Stabile del Veneto. Girate nel borgo dolomitico di Colle Santa Lucia, le sette puntate della web serie, riportano alla luce la relazione ancestrale tra uomo e natura, per riflettere su una nuova humanitas capace di rifondarsi sulla conversione ecologica.LEGGI L'ARTICOLO

Mario Draghi: "La scuola sarà la prima a riaprire quando la situazione lo permetterà"

video "Per quel che mi riguarda, la scuola sarà la prima a riaprire quando la situazione dei contagi lo permetterà, riprendendo almeno la frequenza scolastica fino alla prima media", ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, affrontando in conferenza stampa il tema del blocco della didattica. "Anche per quanto riguarda il bisogno di sostegno alle famiglie, questo diminuisce un po' se c'è la frequenza scolastica".A cura di Luca Pellegrinivideo Palazzo Chigi

Mario Draghi: "Questo è un anno in cui non si chiedono soldi, ma si danno"

video "Quest'anno è necessario accompagnare imprese e lavoratori nel percorso di uscita dalla pandemia”, ha detto Mario Draghi in conferenza stampa a Palazzo Chigi per presentare il Decreto sostegni. “E' un anno in cui non si chiedono soldi, ma si danno soldi”. Per il presidente del Consiglio “non è il momento di guardare al debito e al patto di stabilità. Anche altri paesi europei stanno aumentando il loro debito". Infine sul condono: "Lo abbiamo fatto, ma riferito alle multe di oltre dieci anni fa. In questo caso lo Stato non ha funzionato: se si permette l'accumulo di milioni e milioni di cartelle, evidentemente bisogna cambiare qualcosa".A cura di Luca Pellegrinivideo Palazzo Chigi

Mario Draghi: "Farò vaccino Astrazeneca, mio figlio lo ha già fatto in Inghilterra"

video “Farò il vaccino Astrazenecza”, ha annunciato Mario Draghi in conferenza stampa per presentare il Decreto sostegni, “mio figlio lo ha fatto l'altro ieri in Inghilterra”. Il presidente del Consiglio ha aggiunto di non essersi ancora prenotato. E sulla sospensione della somministrazione di Astrazeneca ha aggiunto: "Non è stato un errore, in attesa del pronunciamento dell'Ema si è seguito un principio di precauzione. Nessuno ha seguito interessi tedeschi". A cura di Luca Pellegrinivideo Palazzo Chigi

Decreto sostegni, Draghi: "Risposta consistente per dare più soldi possibile a tutti"

video "Questo decreto è una risposta consistente alle povertà, a sostegno di imprese e lavoratori. Una risposta parziale, ma il massimo che abbiamo potuto fare. Vogliamo dare più soldi possibili nel modo più veloce possibile". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, presentando in conferenza stampa il Decreto sostegni varato dal Consiglio dei Ministri.A cura di Luca Pellegrinivideo Palazzo Chigi

Vaccini Astrazeneca: "A Catania 90% di appuntamenti confermati"

video "A metà pomeriggio possiamo dire che su 100 appuntamenti, 90 sono stati rispettati". Numeri che rendono ottimista il dottor Vito Litrico, responsabile della somministrazione dei vaccini nell'hub catanese nell'ex mercato di San Giuseppe La Rena. "Visto il panico che si è diffuso in questi giorni, quello di oggi è un buon risultato. Speriamo che la cittadinanza continui a fidarsi della scienza". Nel giorno del gran ritorno di Astrazeneca a partire dalle 15, a vaccinarsi sono stati anche i più fragili, accompagnati spesso dai rispettivi caregivers (talvolta conviventi). Anche per questi ultimi scatta la possibilità di vaccinarsi: con Pfizer se, dopo l'anamnesi vengono riconosciuti i requisiti, o con Astrazeneca in caso contrario. E c'è anche chi passa sperando di vaccinarsi con qualche dose avanzata: "Anche con Astrazeneca, certo, mi fido", spiega un signore di mezza età.di Salvo Catalano

Manchester-Milan, Pioli e gli insulti verso Solskjaer dopo la sconfitta: "Mi dispiace, non si ripeterà"

video Una breve clip è diventata virale, sui social, dopo la partita di Europa League tra Manchester United e Milan, terminata con l'eliminazione dei rossoneri. Solskjaer avrebbe detto a Pioli "Good team" e il tecnico del Milan avrebbe risposto con una serie di offese: "Good team un c..., c... che non sei altro, somaro!". Pioli si è scusato e ha affermato di essersi innervosito, in realtà, con l'assistente dell'allenatore del Manchester, che avrebbe perso tempo trattenendo il pallone in occasione di falli laterali. " "Mi spiace per la reazione che ho avuto, non capiterà più. A Solskjaer ho fatto i complimenti, ero arrabbiato con il suo assistente".video Sky sport

AstraZeneca, file negli hub per la ripresa delle vaccinazioni nel Lazio. D'Amato: "Pochissime disdette"

video Alle quindici in punto sono riprese le vaccinazioni Astrazeneca, sospese in via precauzionale dall'Aifa lo scorso 15 marzo. Ma presso l'hub vaccinale della Nuvola, a Roma, le persone chiamate per l'inoculazione erano già in fila da almeno un'ora. "Le disdette sono state pochissime", conferma l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato, "e 35 centri stanno ripartendo proprio oggi pomeriggio". E tra chi è in fila aspettando di essere chiamato per seguire l'iter prima della vaccinazione non ci sono dubbi: "Il vaccino è sicuro e va fatto, siamo in guerra". Un po' di paura certo c'è, confessano alcuni, "soprattutto quando ho letto il modulo del consenso informato", ammette una signora, "ma oramai è fatta".Di Camilla Romana Bruno