Coronavirus, Azzolina: ''Messo in sicurezza anno scolastico, non è 6 politico. Debiti recuperati a settembre''

video "Questo decreto ha trasformato gli esami di Stato e gli esami della scuola secondaria di primo grado facendo in modo che nessuno resti indietro, nel rispetto dell'art 34 della Costituzione", ha affermato la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, nella conferenza stampa successiva al Consiglio dei ministri. "Pertanto abbiamo pensato a due possibili opzioni che permetteranno ai nostri studenti di fare gli esami secondo i reali apprendimenti che hanno raggiunto anche grazie al lavoro con la didattica a distanza. Abbiamo messo in sicurezza l'anno scolastico". "Non si può assolutamente parlare di 6 politico. Sono categoria storiche vetuste. Se ci saranno degli apprendimenti da recuperare i nostri studenti lo faranno a settembre dell'anno successivo".a cura di Camilla Romana Brunovideo Palazzo Chigi

Coronavirus, Conte: ''Liquidità immediata per imprese di 400 mld. Potenza di fuoco mai vista''

video Il governo ha deciso di destinare 400 miliardi alle imprese, "che siano piccole, medie o grandi. 200 miliardi per potenziare l'intervento sul mercato interno, 200 per l'export. E' una potenza di fuoco che io non ricordo altre volte. E' una cifra enorme". E' quanto affermato dal premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine del Cdm. "I prestiti garantiti dallo Stato potranno arrivare fino al 25% del fatturato delle imprese o fino al doppio del costo del personale", ha spiegato poi il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. "Le garanzie saranno erogate con un sistema molto semplice e diretto, al sistema bancario attraverso la Sace". a cura di Camilla Romana Brunovideo Palazzo Chigi

Coronavirus, l'esperto: "Le mascherine non rendono invincibili, igiene e distanziamento più efficaci"

video "L'utilizzo delle mascherine non ci rende invincibili, mentre altre misure come il distanziamento sociale e l'igiene delle mani sono di sicura efficacia". È quanto ha detto Luca Richeldi, membro del Comitato tecnico scientifico e primario di pneumologia del Policlinico Gemelli di Roma, sull'efficacia delle mascherine nella prevenzione dei contagi da Covid-19, non escludendo che si arrivi ad un "uso più allargato di questo presidio soprattutto in quei luoghi dove non è possibile garantire il distanziamento sociale. "Che servano è certo, ma possono indurre un falso senso di sicurezza visto che non sono una corazza che ci protegge da tutto". A cura di Francesco Giovannettivideo Protezione Civile

Coronavirus, Conte in piazza per l'omaggio all'agente della scorta: il silenzio e poi le sirene della polizia

video Le note del Silenzio e il picchetto d'onore della Polizia hanno ricordato nel pomeriggio a piazza Colonna, davanti a palazzo Chigi, Giorgio Guastamacchia, uomo della scorta del premier Conte, morto per il coronavirus. Il minuto di silenzio è stato osservato da Giuseppe Conte e dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro. La cerimonia, ancora più toccante per il silenzio assoluto che circonda piazza Colonna, è terminata con il suono delle sirene dei mezzi del Reparto mobile, schierati di fronte a palazzo Chigi. Per la polizia erano presenti il responsabile dell'Ispettorato di palazzo Chigi, Michele Rocchegiani, il dirigente per la prevenzione della Questura di Roma, Massimo Improta, e il dirigente del Commissariato Trevi, Luca Cosimati. A cura di Cristina Pantaleonivideo Palazzo Chigi

Coronavirus, Richeldi (Protezione civile): "Dati contagi e ricoveri confermano trend confortante"

video "I dati di oggi confermano il trend confortante che vediamo da qualche giorno", è quanto ha detto Luca Richeldi, primario di pneumologia al Policlinico Gemelli e membro del comitato tecnico-scientifico della Protezione Civile, durante la conferenza stampa quotidiana della Protezione Civile. "I dati confermano sostanzialmente il trend confortante che vediamo da qualche giorno. Il trend è meno forte sui decessi ma su base settimanale la diminuzione è oltre il 20%", ha detto Richeldi. "Questi sono gli effetti delle misure di distanziamento sociale messe in atto dal governo - ha aggiunto -. L'avere riscontrato questo effetto ci deve rafforzare nel mantenimento di queste misure".A cura di Francesco Giovannettivideo Protezione Civile

Coronavirus, cala il numero dei positivi. Gallera: "Stiamo assistendo a un lento ma costante miglioramento"

video "Lo sforzo che stiamo facendo sta producendo risultati. Ma prepariamoci a una Pasqua diversa, no alle grigliate nei parchi, no alle gite, ce ne stiamo a casa a goderci le nostre famiglie". L'assessore al Welfare della regione Lombardia Giulio Gallera, nell'aggiornamento quotidiano dei dati, saluta positivamente il calo dei nuovi positivi (1.089, mentre nella giornata precedente erano state 1.337), ma invita a non abbassare la guardia in vista delle vacanze pasquali. I morti in Lombardia a causa del coronavirus, infatti, nelle ultime 24 ore sono stati 297 quando ieri erano state registrate 249 vittime."Il dato sempre più duro da raccontare", ha spiegato Gallera, aggiornando l'elenco delle vittime totali a 9.202. Ventisei i pazienti in più ricoverati, intanto, in terapia intensiva. "Confortanti i dati sulle grandi città", con Milano e provincia che vedono scendere da 411 a 308 i nuovi contagi. a cura di Andrea Lattanzivideo Regione Lombardia