Macron: "Napoli capitale europea come Parigi"

video Napoli e Parigi “Non è un caso che Stendhal le avesse considerate le due capitali europee”. Alla conferenza stampa di chiusura del 35esimo vertice italo francese, il capo dell’Eliseo Emmanuel Macron esordisce con un elogio di Napoli. “Molti altri scrittori francesi ne sono stati affascianti. E’ una città che ha sempre ispirato e ringrazio Eduardo de Filippo per ciò che ha dato al mondo teatrale”. Emanuela Vernetti

Si perde sui monti con il suo cane: l'elicottero dei vigili del fuoco li salva

video Stava facendo una passeggiata con il suo cane sul monte Moregallo a Valmadrera (nel Lecchese), quando ha perso il sentiero e si è trovata in una zona impervia, senza più riuscire a muoversi: una donna è stata salvata dai Vigili del fuoco di Varese, intervenuti sul posto con il Drago 80, l’elicottero del Reparto volo Lombardia. Una volta individuati l’escursionista e l’animale su una cengia, hanno calato con il verricello i soccorritori, che li hanno prelevati e portati al sicuro. a cura di Lucia LandoniVideo/Vigili del Fuoco Varese

Coronavirus, Zingaretti prende aperitivo a Milano: "Governo di unità nazionale? Non mi risulta nessuna crisi"

video "Non mi risulta che ci sia in questo momento una crisi di governo in Italia. Trovo positivo che la Lega voglia contribuire con delle idee ma far cadere un governo non mi sembra una buona idea". Il segretario del Pd Nicola Zingaretti, a Milano per un aperitivo organizzato per lenire la paura da coronavirus, interviene così sull'ipotesi rilanciata da più parti di costituire un governo di emergenza nazionale che traghetti il paese verso il voto. "Chiudiamo gli occhi e immaginiamo cosa accadrebbe se domani dovesse cadere questo governo". Pungolato sull'attivismo dell'alleato Matteo Renzi, ha ribadito il concetto: "Mi fido di tutti i miei alleati. Non bisogna fare i furbi. Gli italiani hanno bisogno di una classe dirigente seria che non utilizzi questo problema per fare sgambetti". Di Andrea Lattanzi

Coronavirus, il Duomo di Milano riapre ai turisti: "Ingressi scaglionati e prenotazioni solo online"

video "Le nostre ordinanze prevedono l'inibizione delle messe e il Duomo riaprirà gradualmente rispettando la legge che durerà fino a domenica". Così l'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera dà l'annuncio della parziale riapertura del Duomo ai turisti, durante la conferenza stampa in Regione sull'aggiornamento dei casi di coronavirus in Lombardia.Di Edoardo Bianchi

Coronavirus: ecco le tende montate all'Ospedale Civile di Venezia

video Ecco come sono all'interno le grandi tende da campo allestite dalla Protezione civile sul prato accanto al Pronto soccorso. Verranno usate per il triage, cioè l'analisi dei pazienti che si presentano alla struttura d'emergenza. In caso di presenza di soggetti contagiati si potrà così sanificare solo la tenda e non l'intero Pronto soccorso che potrà continuare a operare. Video Agenzia InterpressInterpress Venezia

Coronavirus a Venezia: le tende montate fuori dal pronto soccorso dell'ospedale Civile

photo

Sul prato centrale dell'ospedale Santi Giovanni e Paolo la protezione civile ha montato le tende che serviranno per il triage, il controllo di chiunque entri in Pronto soccorso, all'esterno della struttura. In questo modo in caso di pazienti positivi al coronavirus,  non dovrà essere chiuso l'intera struttura d'emergenza medica. ma verrà sanificata solo la tenda. Fotoservizio Agenzia Interpress

Coronavirus, le lauree sono a porte chiuse: i parenti festeggiano guardando lo streaming

video Nessun caso di positività al virus all'Università della Calabria, ma l'ateneo ha adottato misure per prevenire eventuali contagi. Tra lezioni tenute da docenti in videoconferenza e sedute di laurea a porte chiuse, nell'ateneo si assiste a scene insolite: parenti e amici fanno festa seguendo le proclamazioni dei neo-dottori in diretta streaming sui telefonini.  Video Università della Calabria

Penne lisce alla 'puttanesca', il trucco per non far "scivolare" i condimenti

video Le penne lisce, al contrario di quanto potrebbe sembrare, non sempre sono impermeabili al condimento. Basta usare la giusta tecnica (per esempio 'risottare' per metà tempo di cottura) e scegliere gli ingredienti che meglio si sposano con questo formato. Un grande classico è la "puttanesca" qui interpretato dallo chef Domenico Stile del ristorante stellato Enoteca La Torre all'interno di Villa Laetitia, a Roma. Una salsa di pomodoro allungata con brodo di pesce, olive nere e verdi, polvere di cappero e come vezzo il tonno al posto delle acciughe. Basta mantecare con un filo d’olio per un effetto cremoso. Di Eleonora Cozzella

Da Belluno al Regno Unito, le moto in corsia per portare un sorriso: è la mototerapia

video La mototerapia, inventata dieci anni fa dal campione di freestyle motocross Vanni Oddera, oggi parte del team di piloti Daboot con base a Belluno, è arrivata anche nel Regno Unito. A scorrazzare con lui tra i reparti degli ospedali pediatrici di Birmingham e Swindon anche Alvaro dal Farra, altro pilota e allenatore di Daboot. Insieme hanno regalato sorrisi e attimi di spensieratezza ai piccoli pazienti. Video a cura di Valentina Ruggiu

Ottant'anni fa la tragedia di Arsia, una campana ricorda i 185 minatori morti

video Pesa due quintali la campana in bronzo che commemora le 185 vittime della tragedia mineraria di Arsia, avvenuta ottant’anni fa, 28 febbraio 1940. Il manufatto è destinato alla comunità di quella che oggi si chiama Raša (Croazia), ma che nel 1937 era stata battezzata come Arsia. Una cittadella del carbone, non lontana da Pola, costruita dal regime fascista per dare alloggio ai minatori impiegati nel bacino estrattivo e alle loro famiglie. Il 28 febbraio 1940, alle 4:30 del mattino ci fu una forte esplosione che causò il crollo di molte gallerie. La maggior parte dei lavoratori morì sepolta o asfissiata. Alcuni sopravvissuti estratti vivi perirono qualche giorno dopo in ospedale a causa delle ferite riportate e delle esalazioni. La strage fu causata dalle scarsissime condizioni di sicurezza legate alla necessità di intensificare la produzione: l’autarchia imposta da Mussolini, unita allo scoppio della guerra in Europa, aveva causato il blocco navale delle carboniere tedesche dirette in Italia. L'ARTICOLO Video a cura di Martina Tartaglino