Senza Titolo

al village Paiella e quinci live band nnStasera all''Estate Village al Parco San Giuliano di Mestre c’è lo spettacolo "Stasera Paiella per tutti... offro io", protagonista Max Paiella ospite fisso di Zelig e del Ruggito del coniglio di RaiRadio2 con le sue esilaranti incursioni musicali tr

Al Jarreau: «Canto per dare amore»

di Michele Bugliari wMESTRE Al Jarreau, 74 anni, forse il più grande cantante vivente, chiude la rassegna “Nave de Vero in Jazz”, questa sera alla Nave de Vero, a Marghera. Che tipo di scaletta ha preparato per Marghera? «Penso di cantare un po’ del mio materiale degli inizi, alcuni dei mi

L’estate in onda con m2o dalla movida

Anche quest’anno m2o è la radio ufficiale del Gay Village di Roma. Fino al 15 settembre, in onda dirette radiofoniche, perfomance e dj set con i dj di m2o. Per tutto agosto, m2o sarà anche a Milano Marittima, Forte dei Marmi e Gallipoli: ogni martedì a Pineta di Milano Marittima (da mezzan

CHE ODORE HA LA SOFFERENZA DEGLI UOMINI

di PIERO INNOCENTI «Qando sbarcano sulle nostre coste dopo i viaggi della speranza non hanno un buon odore…ma è quell’odore che deve restare attaccato alla pelle dei cristiani..». Sono frammenti dell’intervento, alcuni giorni fa, ad Erice (Trapani) del Vescovo Mogavero, di Mazara del Vallo

LA VERA POSTA DI PALAZZO MADAMA

di GIANFRANCO PASQUINO La riforma del Senato deve avere qualche problema serio. Il testo, già abbondantemente rivisto rispetto alla stesura iniziale, è finito nella palude di migliaia di emendamenti dai quali non uscirà, come vorrebbe il velocissimo Matteo Renzi. A suo sostegno, in maniera

Rizzani De Eccher, revocato l’appalto

La società consortile Tiliaventum, formata da Rizzani De Eccher e Pizzarotti di Parma, si vede revocato l’affidamento dei lavori per il terzo lotto “ponte sul Tagliamento-Gonars” della terza corsia della A4. La decisione del commissario straordinario Debora Serracchiani, sentito il parere

LA VERA POSTA DI PALAZZO MADAMA

Preoccupato dalla paralisi parlamentare, il Presidente, che pure ha conosciuto non pochi ostruzionismi quando era deputato, mercoledì ha addirittura convocato il presidente Grasso per invitarlo ad accelerare. Martedì, in un altro discorso, curato, come solo lui sa fare, in ogni particolare