Senza Titolo

PADOVA. Se a proporre lo sfratto di Romano Prodi da Palazzo Chigi fosse uno dei mille e mille imprenditori seguaci di Berlusconi, nulla di cui stupirsi. Ma è Mario Carraro che chiede «di porre fine a questa penosa agonia». Carraro è dichiaratamente uno dei pochi industriali la cui bussola

Paolo Possamai

Senza Titolo

VENEZIA. Robert De Niro (nella foto), a Venezia per presentare l’esposizione di quadri realizzati da suo padre, ruba la scena per qualche ora a tutti gli altri vip, star e modelle in sfolgorante parata nei luoghi più eleganti e mondani del centro storico. Ma da oggi, con la cerimonia uffic

L’amicizia dissenziente

La visita romana di Bush si è conclusa senza grandi tensioni. Un esito obbligato, nonostante le divergenze che hanno caratterizzato i rapporti tra i due governi da un anno a questa parte. Nonostante l’irritazione americana per il ritiro dall’Iraq e per i limiti posti da Roma all’impiego mi

Renzo Guolo

L’UNIONE PERDENTE

Come si è preparato il vertice nazionale del centrosinistra agli spareggi elettorali di oggi e domani, dopo una delle più devastanti sconfitte in elezioni intermedie subite da un governo in carica? Dal diario della settimana appena trascorsa, ecco il copione. Scena prima. Domenica scorsa,

Francesco Jori

Abbracci e intese tra Prodi e Bush

ROMA. «Un anno fa in Libano la situazione era esplosiva. L’Italia si è fatta avanti, avete assunto la leadership e tutto il mondo vi è venuto dietro». E’ il riconoscimento più esplicito, uno dei tanti «grazie» che George Bush ha voluto rivolgere ieri a Romano Prodi nella conferenza stampa

E tra George e Giorgio nasce un feeling

ROMA. Giorgio Napolitano andrà in visita alla Casa Bianca. E’ stato George W. Bush (insieme nella foto)a rivolgergli personalmente l’invito durante il colloquio di 50 minuti al Quirinale, il primo impegno della breve visita di lavoro del presidente americano in Italia. Il colloquio si è s

E Berlusconi invita il presidente in Sardegna

ROMA. Annuncia il faccia a faccia con Bush come fosse l’appuntamento più importante per il Presidente degli Stati Uniti, dopo la visita a Papa Benedetto XVI. Poi, dopo aver incontrato «l’amico George» per un caffé a villa Taverna, Berlusconi rientra a palazzo Grazioli e ai cronisti che lo

Gabriele Rizzardi