Lazio, Lotito: "I tifosi protestano per i biglietti troppo cari? Se la cantano e se la suonano"

video "Rapporto burrascoso con i tifosi della Curva Nord? Chiedetelo a loro. Io non posso dare consigli perché se la cantano e se la suonano da soli. I 40 euro a biglietto sono solo un pretesto, basterebbe fare un'indagine su quanto costano quelli delle altre squadre. Noi alziamo i prezzi soltanto per quattro partite all'anno. Battuta poco carina? Che non vengono allo stadio è un dato di fatto". Così il proprietario della Lazio, Claudio Lotito, ha commentato lo sciopero del tifo di domenica 23 aprile, per la partita con il MIlan, nato per protestare contro il costo dei tagliandi per lo stadio. Domanda inevitabile sull'allenatore. Il presidente è contento del suo lavoro? "I conti si fanno la fine, ora è ancora prematuro ma ho grande considerazione di Sarri".video Ansa