Biden: "Putin non vincerà, potrà conquistare alcune città ma non l'intera Ucraina"

video "La Russia può continuare la sua avanzata a un prezzo orribile, ma questo è già chiaro: l'Ucraina non sarà mai una vittoria per Putin. Putin può essere in grado di prendere una città, ma non sarà mai in grado di tenere il Paese". Le parole del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, che annuncia, inoltre, che "il petrolio russo non sarà più accessibile nei porti degli Stati Uniti e il popolo americano darà – così - un altro potente colpo alla macchina da guerra di Putin".Segui la direttaVideo ANSA 

Biden: "Putin non vincerà, potrà conquistare alcune città ma non l'intera Ucraina"

video "La Russia può continuare la sua avanzata a un prezzo orribile, ma questo è già chiaro: l'Ucraina non sarà mai una vittoria per Putin. Putin può essere in grado di prendere una città, ma non sarà mai in grado di tenere il Paese". Le parole del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, che annuncia, inoltre, che "il petrolio russo non sarà più accessibile nei porti degli Stati Uniti e il popolo americano darà – così - un altro potente colpo alla macchina da guerra di Putin".Segui la direttaVideo ANSA 

8 marzo, la protesta femminista contro la guerra: "Ci porterà a una crisi pesantissima"

video Un messaggio chiaro contro la guerra parte dalla manifestazione promossa a Roma da Non una di meno in occasione della Festa della Donna. Le manifestanti, in corteo da Piazza della Repubblica a Piazza Venezia, hanno esposto al termine dell'iniziativa uno striscione con scritto 'Anti War' "Scendiamo in piazza contro la guerra. Questo conflitto in Ucraina sta aggravando ulteriormente la situazione, poiché attiverà una crisi pesantissima a livello politico, sociale ed economico - spiega Serena Fredda di Non una di Meno - e a pagare sono le popolazioni civili".Di Luca Pellegrini

Elisa canta "Zombie" dei The Cranberries contro la guerra in Ucraina

video Elisa ha pubblicato sui suoi profili social una versione voce e chitarra di "Zombie" dei The Cranberries. Un omaggio al gruppo di giovani russi arrestati per essere scesi in piazza contro la guerra in Ucraina che, rinchiusi in una camionetta, intonavano il brano simbolo della band della scomparsa Dolores O’Riordan. Elisa ha accompagnato il video della sua esibizione con alcune parole toccanti: "Pregare per l’Ucraina, per i bambini e stare dalla parte di chi è contro questa guerra. Cantare Zombie, dei The Cranberries, in sostegno del popolo russo che è stato arrestato mentre cercava di protestare contro la guerra cantando questa canzone”.Video Instagram - Elisa

Metropolis/45 - Ucraina, Caracciolo: "Paradossale tornare al carbone durante la transizione ecologica"

video Lucio Caracciolo, direttore di Limes, commenta a Metropolis lo stop all'import-export di materie prime firmato da Putin: "Se si arriva all'embargo sul gas siamo messi male, surrogare le forniture russe con gli altri paesi è complicato. Il Cremlino non può permettersi di chiudere i rubinetti all'Europa, ma si è rotto un filo con la guerra e adesso siamo in un altro mondo". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica