Coronavirus, la visiera non contiene le goccioline di saliva: la simulazione dei ricercatori americani

video Visiere facciali in plastica e mascherine dotate di valvole non sono efficaci nel contenere tutte le goccioline di un eventuale colpo di tosse o starnuto di chi le indossa, secondo una simulazione video che accompagna uno studio sperimentale della Florida Atlantic University pubblicato sulla rivista "Physics of Fluids". I ricercatori hanno usato luce laser e un mix di acqua distillata e glicerina per generare una nebbia sintetica simile a quella emessa con un colpo di tosse e uno starnuto, visualizzando al buio le goccioline emesse da un manichino con indosso visiera e una mascherina N95 con valvola. Dalla simulazione si vede come la visiera riesca a bloccare in un primo momento il movimento in avanti delle goccioline, che però fuoriescono e aggirano la visiera stessa con facilità, diffondendosi lateralmente e in alto a seconda delle correnti ambientali. Dal test emerge anche che da una mascherina con valvole fuoriesce un gran numero di goccioline non filtratevideo YouTube / Florida Atlantic University

Coronavirus, Draghi torna a parlare dei giovani: "Il debito sarà ripagato da loro: investire su istruzione"

video "Molto del debito accumulato per far fronte all'emergenza coronavirus non sarà ripagato da noi ma da persone che oggi sono molto giovani. Per questo dobbiamo investire nella loro istruzione: per essere sicuri che i giovani siano preparati a questa nuova società e che non debbano subire altri sacrifici". L'ex presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi torna a parlare dei giovani - così come aveva già fatto al Meeting di Rimini- nel corso di un'intervista rilasciata a Filippo Crea, professore di Cardiologia dell'Università Cattolica e direttore dell'European Heart Journal.A cura di Francesco Giovannettivideo Società Europea di Cardiologia – Escardio 2020