Lignano in delirio, I Maneskin aprono il concerto con "Zitti e buoni"

video Ore 21.30, sulle note di Zitti e Buoni i Maneskin hanno guadagnato il palco dello stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro, gremito da 28 mila fan il delirio. Un inizio in Total white per Damiano, con abito bianco e una collana di perle sul petto nudo e Thomas, che ha solo il risvolto della giacca Nero, mentre per Victoria un corsetto nero dominava i pantaloni bianchi e anche Ethan, una camicia bianca su pantaloni a quadri bianchi e neri. Il pubblico, in visibilio, ha iniziato a cantare con loro, in una lunga notte rock che a Lignano si ricorderà a lungo.

Marmolada, destino segnato per il ghiacciaio della Regina delle Dolomiti

video Alex Barattin, delegato del Soccorso alpino per la provincia di Belluno, sul Pian dei Fiacconi a 2650 metri sul lato trentino della Marmolada per documentare una delle estati più siccitose degli ultimi trent'anni, conseguenza di un inverno con scarsissime precipitazioni nevose: "Il ghiacciaio è ormai compromesso, lo si vede a colpo d'occhio. Si sta consumando piano piano, senza ghiaccio purtroppo non ci sono neppure riserve idriche".Intervista di Paolo Cagnan

Cannabis legale, a Roma un murale per ricordare la lotta di Walter De Benedetto

video È stato inaugurato oggi, a Roma, il murale dedicato alla figura di Walter De Benedetto, paziente simbolo della lotta per la legalizzazione della cannabis, venuto a mancare il 9 maggio scorso. Realizzato dallo street artist Alessandro Tricarico, e voluto da Meglio Legale e dall'Associazione Luca Coscioni, questo poster di 70 mq svetta tra i palazzi vicino la stazione Tiburtina come "Monito per ricordare che la lotta alla legalizzazione non è conclusa", afferma Marco Cappato, tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni. "Anche se il referendum è stato rigettato dobbiamo andare avanti in ogni modo e con ogni mezzo, proprio come ha fatto Walter". "Il 29 giugno finalmente il disegno di legge sull'autocoltivazione fino a quattro piante di cannabis arriverà in aula, è una rivoluzione", le parole di Riccardo Magi, primo firmatario del provvedimento.Di Camilla Romana Bruno

Tennis, Berrettini e Nadal si allenano insieme sul centrale di Wimbledon

video Matteo Berrettini e Rafa Nadal sono i primi due tennisti a cui sia stato permesso di allenarsi sul centrale di Wimbledon, splendido e deserto, in vista del torneo londinese, in cui si inizierà a giocare per il tabellone principale da lunedì 27 giugno. L'italiano e lo spagnolo sono due dei grandi favoriti per la vittoria finale: Nadal punta al Grande Slam, dopo aver vinto gli Australian Open e il Roland Garros. Berrettini, appena tornato dall'operazione alla mano, ha subito vinto consecutivamente sull'erba prima il torneo di Stoccarda e poi il Queen's, sempre a Londra.video Instagram Matteo Berrettini