Il pestaggio del giornalista alla cena dei calciatori della Roma

video Ecco il pestaggio compiuto da un bodyguard ai danni del giornalista del Messaggero Gianluca Lengua, che aveva fotografato i calciatori della Roma mentre si trovavano a cena, il 17 maggio, in un ristorante di Piazza de' Ricci, nel cuore della città. L'uomo svolgeva per la squadra attività di security allo stadio e in altre occasioni, come questa, ma è impiegato in una società esterna. La Roma, che si è scusata con Lengua, ha comunicato alla società di cui è dipendente che i servizi del bodyguard non sono più graditi né nel centro sportivo di Trigoria né allo stadio Olimpico.Video Twitter - @AlekosPrete

Mourinho: "Io e Ancelotti dati per finiti, ma saremo noi a decidere quando smettere"

video Carlo Ancelotti in finale di Champions col Real Madrid, José Mourinho in finale di Conference League con la Roma. Una grande rivincita per due tecnici da molti dati per finiti: "Per gli allenatori - spiega il portoghese - non c'è età: contano qualità, motivazioni e passione. Conosco bene me stesso e Ancelotti: saremo noi a dire basta. Il mio ritiro non è vicino, chi vuole che io smetta dovrà aspettare molto".Ansa

Metropolis/95 - La resa dei Conte. Ecco perché il governo traballa. Con Casini, Craxi, De Masi e Massini (integrale)

video La Russia espelle 24 diplomatici italiani da Mosca. Dopo la richiesta di annessione alla Nato, la premier finlandese Sanna Marin in Italia incontra Draghi, Letta e Conte. Ma il leader dei 5S è furibondo per l'elezione di Stefania Craxi alla commissione Esteri del Senato e minaccia la crisi: "Maggioranza di carta, da FdI a Italia viva, Draghi deve intervenire". Oggi a Metropolis Pierferdinando Casini, Stefania Craxi e il sociologo e fondatore della scuola politica M5s Domenico De Masi. In collegamento da Londra Enrico Franceschini, da Palazzo Chigi Gabriele Rizzardi, da Milano Matteo Pucciarelli. Dal Donbass Daniele Raineri. In studio Dario Olivero e studio Francesca Schianchi. Con un contributo del professor Vincenzo Schettini e la copertina di Stefano Massini. Segui gli aggiornamenti sull'UcrainaIscriviti alla Newsletter

Metropolis/95 - Ucraina, Raineri: "Nuovi Azov in tutto il Paese, Putin monterà processi spettacolo"

video Daniele Raineri, collegato a Metropolis dall'Ucraina, racconta il sentimento del Paese dopo la resa della resistenza dell'acciaieria di Azaovstal: "Il battaglione Azov non è solo a Mariupol, questi uomini combattono anche a Kiev e Kharkiv. Sono ovunque perché questa guerra ha permesso di reclutare nuovi combattenti. C'è un senso di trauma e sollievo a Kiev, si temeva che tutti i soldati dentro l'acciaieria sarebbero stati uccisi". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica Segui gli aggiornamenti sull'UcrainaIscriviti alla Newsletter

Gli esperimenti di Samantha Cristoforetti nello Spazio: dall'olio d'oliva agli ovuli di bovino

video Sono otto gli esperimenti ideati e progettati in Italia che l'astronauta Samantha Cristoforetti dovrà condurre a bordo della Stazione Spaziale Internazionale durante il periodo di permanenza della missione "Minerva". Tra questi, uno riguarda l'olio extravergine d'oliva, di cui sono stati spediti nello spazio diversi flaconi. "L'olio già sulla Terra teme alcuni nemici come l'ossigeno, il calore e la luce. Vogliamo capire se nello Spazio la degradazione è più veloce o più lenta, che è tutto da scoprire", ha spiegato il direttore di Unaprol Nicola Di Noia. Altro esperimento significativo è "Ovospace" dell'università La Sapienza di Roma. In questo caso verranno inviate sulla Iss alcune cellule ovariche di bovino per osservare se l'ambiente spaziale produca dei cambiamenti che rendano sterile la fecondazione, così da poter iniziare a dare le prime risposte alla domanda se l'uomo sia in grado di riprodursi nello spazio. Per l'esperimento, verrà utilizzato un microlaboratorio delle dimensioni di appena 20 centimetri che è stato sviluppato interamente in Italia dall'azienda campana Ali.di Francesco Giovannetti

Metropolis/95 - Ucraina, Massini: "Davanti agli 'eroi' di guerra ci siamo accorti delle virtù perdute"ticano la virtù del coraggio"

video Stefano Massini analizza a Metropolis parole e valori abbandonati in un cassetto che la guerra in Ucraina ha riportato alla luce: "Tenacia, resistenza, temperanza, magnificienza, liberalità un tempo erano fondamentali. Oggi facciamo i conti con un codice di eroismo e di coraggio lontano da noi stessi". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica Segui gli aggiornamenti sull'UcrainaIscriviti alla Newsletter