Zelensky: "Per la prima volta due giorni di vero cessate il fuoco"

video "Per la prima volta in tutti i giorni della guerra, questo vitale corridoio verde ha iniziato a funzionare. Ci sono stati due giorni di cessate il fuoco per la prima volta nell'area. Più di cento civili sono già stati evacuati: donne e bambini in fuga dalle ostilità proprio lì, proprio nello stabilimento di Azovstal". Lo ha detto in un video il presidente ucraino Zelensky. "Spero che domani ci siano tutte le condizioni necessarie per continuare la liberazione del popolo Mariupol. Contiamo di iniziare alle otto del mattino", ha aggiunto. SEGUI GLI AGGIORNAMENTI DALL'UCRAINAISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANAVideo LaPresse

Primo Maggio, La Rappresentante di Lista: "Siamo per il disarmo, vaff... guerra"

video "Ciao, ciao ciao a tutte le paure, e vaffa a questa guerra!", l'urlo lanciato da Dario Mangiaracina di La Rappresentante di Lista, dal palco del Concertone del Primo Maggio in Piazza San Giovanni. "Siamo per la pace, anzi per il disarmo, che forse è più chiaro", ribadiscono i componenti della band rispondendo ai giornalisti dopo l'esibizione. "Gli artisti devono tenere le antenne sempre ben alzate, e da palchi come questi è possibile mandare messaggi davvero importanti".di Camilla Romana Bruno e Luca Pellegrini

Via dall'incubo: i primi civili riemergono dall'acciaieria Azovstal

video Nel video diffuso dal deputato ucraino David Arakhamia, le prime immagini dei civili evacuati dai bunker sotterranei dell'acciaieria di Mariupol. Più di 100 persone, in gran parte donne e bambini, sono state messe in salvo e fatte salire su pullman diretti a Zaporizhia, città controllata dall'Ucraina. L'operazione è stata gestita dalle Nazioni Unite insieme al Comitato internazionale della Croce rossa, in coordinamento con funzionari ucraini e russi. SEGUI GLI AGGIORNAMENTI DALL'UCRAINA ISCRIVITI ALL NEWSLETTER QUOTIDIANAVideo Twitter - @myroslavapetsa

Napoli, maxi incendio al campo rom: colonna di fumo sul quartiere

video Sei automezzi e 20 vigili del fuoco al lavoro nel campo rom di Gianturco dove nel pomeriggio si è propagato un vasto incendio. Una colonna di fumo visibile a notevole distanza si è sollevata sul quartiere, il Comune invita i residenti a tenere finestre e balconi chiusi. "L'aria è irrespirabile", dice il consigliere Francesco Emilio Borrelli.Anna Laura de RosaVideo Francesco Emilio Borrelli

In fiamme struttura della difesa russa a Belgorod, la colonna di fumo

video Una enorme colonna di fumo proveniente da una struttura della difesa russa in fiamme a Belgorod, vicino al confine con l'Ucraina. "Tutti i servizi di emergenza stanno lavorando sul luogo dell'incidente, vengono prese tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza", ha affermato il governatore della regione. Il 27 aprile scorso un altro incendio divampò in un arsenale vicino alla località di Staraya Nelidovka per effetto - sostengono i russi - di attacchi delle forze armate ucraine in risposta all'invasione.SEGUI GLI AGGIORNAMENTI DALL'UCRAINAISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANAVideo Twitter - Moshe Schwartz