Vicenza-Lecce, bomba carta stordisce un raccattapalle e il portiere Contini e li manda in ospedale

video Le immagini di Dazn mostrano quanto avvenuto in Vicenza-Lecce, partita del penultimo turno del campionato di Serie B. Dopo il gol del vantaggio degli ospiti, che con una vittoria sarebbero stati promossi in A, dalla curva pugliese è stata lanciata una bomba carta che ha stordito un giovane raccattapalle, portato fuori dal campo a braccia e poi medicato dai medici, e il portiere del Vicenza, Nikita Contini, curato in campo e poi uscito in barella. Tutti e due sono stati portati in ospedale, dove sono stati sottoposti ad accertamenti anche se le loro condizioni non sono apparse gravi. La partita è ripresa dopo dieci minuti di interruzione e alla fine l'ha vinta in rimonta 2-1 il Vicenza.Dazn

Minaccia all'Europa dalla tv russa: "Ci vogliono 106 secondi per distruggere Berlino, faremmo tabula rasa"

video Suonano come una vera e propria minaccia all'Europa le parole di Aleksey Zhuravlyov, presidente del partito nazionalista russo Rodina. Durante la trasmissione 60 Minutes della tv russa Channel One, è stata mostrata la mappa dell'Europa con alcune traiettorie e tempistiche necessarie per far distruggere a un missile Sarmat una capitale europea. Meno di tre minuti per Londra, poco più di un minuto e mezzo per radere al suolo Berlino: l'opzione nucleare non sembra spaventare Zhuravlyov.SEGUI GLI AGGIORNAMENTI DALL'UCRAINAISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANATwitter @JuliaDavisNews

Povero Lavoro: la nostra inchiesta sui nuovi schiavi nel Padovano, con nove video-storie

article Precari, part time, intermittenti e interinali, pagati a cottimo, sfruttati, inquadrati con contratti da fame, ingannati con proposte di tirocini, apprendistati e stage, ricattati quotidianamente, con redditi insufficienti a garantirsi un'esistenza dignitosa: non sono più solo gli immigrati, presi per disperazione, né gli studenti, con qualche prospettiva di crescita professionale

cristiano cadoni