Tokyo 2020, la squadra italiana entra nello Stadio Nazionale di Tokyo: il video di Aldo Montano

video Lo schermidore livornese Aldo Montano – alla sua quinta olimpiade - ha pubblicato sul suo profilo Instagram il video dell’ingresso della squadra italiana sul parterre dello Stadio Nazionale di Tokyo nella cerimonia d’inaugurazione. Nel video tutta la gioia e l’emozione degli atleti italiani che si apprestano a partecipare alla XXXII Olimpiadevideo Instagram/aldomontano

Tokyo 2020, la cerimonia di apertura delle Olimpiadi nello stadio vuoto: i momenti più importanti dell'evento

video Spalti vuoti nello Stadio Nazionale di Tokyo per l’inaugurazione dei giochi olimpici: pochissimi gli ospiti, principalmente funzionari e dignitari, tra cui l'imperatore giapponese Naruhito, il presidente francese Emmanuel Macron e la first lady statunitense Jill Biden. Gli atleti hanno sfilato e gli artisti si sono esibiti in spettacoli che hanno raccontato la storia e la cultura del Giappone e i cambiamenti avvenuti nel Paese a causa della pandemia da Covid-19. L’imperatore giapponese Naruhito ha dato il via ufficiale e fuori dallo stadio i tifosi e i manifestanti si sono divisi: gioia e proteste per queste Olimpiadi.A cura di Sofia Gadici

Tokyo 2020, oltre 1800 droni in volo per disegnare il pianeta Terra

video Sottovoce, ma a denti stretti, con la voglia di farcela comunque: le Olimpiadi di Tokyo 2020, le più difficili della storia, si sono aperte stasera nel nuovo Stadio Olimpico di Tokyo. Spalti vuoti a causa delle restrizioni anti-covid: non ci sono spettatori, ma solo capi di stato e capi delegazione tra cui l'imperatore Naruhito del Giappone, il presidente francese Emmanuel Macron e la First Lady degli Stati Uniti Jill Biden. Al termine, la "sorpresa" annunciata da Marco Balich, senior advisor della cerimonia: un'enorme "Terra" composta da luci ha preso a roteare al di sopra dello stadio, sostenuta da 1824 droni. Un effetto straordinario, con i cinque continenti disegnate da luci di colori diverse mentre si alzava uno dei canti più suggestivi ed evocatori, l'immortale "Imagine" di John Lennon. L'ARTICOLO I droni in cielo per disegnare il pianeta, Naomi Osaka accende il braciere: via alle Olimpiadi di TokyoReuters

Vaccini, Rezza: "Variante Delta dominante. Doveroso per over 50 immunizzarsi"

video "La variante delta è dominante e diventerà largamente dominante nelle prossime settimane. Essendo più trasmissibile è fondamentale completare il ciclo vaccinale e mantenere le attenzioni", sottolinea Silvio Brusaferro, presidente dell'Iss, durante la conferenza stampa presso il ministero della Salute. "La variante delta ha una velocità doppia rispetto a quella alfa", aggiunge il direttore della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, "che già era più veloce delle altre: il risultato è che la corsa del virus aumenta notevolmente. C'è un'ottima adesione da parte dei giovani e la campagna vaccinale in generale sta andando bene - ha detto Rezza - ma e' doveroso vaccinare le fasce dai 50 anni in su a fronte della circolazione della variante delta e per scongiurare la risalita dei tassi di occupazione degli ospedali".a cura di Camilla Romana Brunovideo Facebook/Ministero della Salute

Covid, Brusaferro: "Marcata crescita in ogni regione, giovani alimentano circolazione"

video "Confrontando gli ultimi 15 giorni con i precedenti emerge come in tutte o quasi tutte le regioni ci sia una marcata crescita dell'incidenza di Sars-CoV-2. Questo si conferma anche nell'ultima settimana. E vediamo che la crescita è caratterizzata in questa fase soprattutto da nuovi casi nella fascia d'età 10-19 e 20-29, seguita da 30-39. Quindi è la popolazione più giovane che in questo momento alimenta i nuovi casi", ha spiegato il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa sull'analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid della Cabina di regia.a cura di Camilla Romana brunovideo Facebook/Ministero della Salute