Dalla copertina di Vogue agli insulti razzisti, parla la modella Maty: "La bellezza italiana non è solo bianca"

video "Non voglio parlare di razzismo, qui mi sono sempre trovata bene da quando sono arrivata in Italia a nove anni. Se poi ci sono persone che mi scrivono certe cose, è la loro mentalità e non è mio compito fargli cambiare idea". Diciotto anni e le idee chiare, Maty Fall Diba è la modella di origine senegalese che nel giro di un paio di giorni è passata dalla felicità per l'esordio sulla copertina di Vogue alla delusione per gli insulti razzisti di Daniele Beschin, consigliere leghista di Arzignano, che l'ha definita "una bellezza non italiana" per via del colore della sua pelle. Nella sua casa di Chiampo, in provincia di Vicenza, davanti agli occhi orgogliosi di papà Malichk, Maty aggiunge: "I miei compagni di classe mi hanno sostenuta e difesa. La bellezza italiana non è solo quella bianca, io spero di riuscire a far fare all'Italia un passo avanti in questo senso". Video di Antonio Nasso ed Edoardo Bianchi

Calcio, Totti: "Create due società di consulenza per club e calciatori"

video "Inizia una nuova avventura. Con orgoglio vi annuncio che ho fondato due società di consulenza e assistenza per club e calciatori che hanno sede a Roma: la CT10 e IT Scouting". Lo afferma su twitter Francesco Totti, ex capitano della Roma e campione del mondo di Germania 2006, annunciando in questo modo il suo nuovo lavoro dopo aver lasciato l'attività nella As Roma in qualità di dirigente.video Twitter / Francesco Totti

Sassi dal cavalcavia, colpita l'auto di Benvenuti e Fresi: "C'erano due sagome, poi il vetro ci è esploso in faccia"

video Solo per un soffio gli attori Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi non sono rimasti feriti. Viaggiavano a bordo della loro auto lungo la A25 verso la capitale, tornando dall'ennesima applaudita esibizione del loro Don Chisciotte, quando la macchina è stata colpita da un sasso lanciato volutamente dal cavalcavia che ha mandato in mille pezzi il parabrezza. "Ho pensato solo a tenere ferma la macchina - ha detto Stefano Fresi - ho tenuto stretto il volante e ho capito che eravamo vivi. Stiamo bene, è un episodio che mi ferisce, ci deve essere un imbarbarimento folle per fare una cosa del genere" intervista di Antonio Iovane, Radio Capital

Roma, Italia Viva inaugura sede a via Cappellari: fu sezione storica del Pci e poi del Pd

video Matteo Renzi accanto alle immagini di Aldo Moro ed Enrico Berlinguer. Si presenta cosi la sede di Italia Viva in via dei Cappellari, nel centro storico di Roma, inaugurata oggi pomeriggio da Teresa Bellova, Ettore Rosato e Luciano Nobili. È la storica sezione prima del Pci, poi di Ds, Pds e Pd fino allo sfratto da via dei Giubbonari, sempre nel centro storico, avvenuto nel 2016. Nella sede anche immagini della Leopolda e la farfalla gialla evocata dalla senatrice a vita Liliana Segre nel suo discorso sulla Shoah all'Europarlamento. "Nessuno sfratto, l'80% degli iscritti a questo circolo sono passati a Italia Viva, ci sembra logico" commenta Nobilidi Cristina Pantaleoni