Iran, il Boeing ucraino è stato colpito da due missili: il nuovo video

video Il Boeing ucraino abbattuto per errore dalle forze iraniane sopra i cieli di Teheran sarebbe stato colpito non da uno, ma da due missili. Lo dimostrano queste immagini esclusive verificate dal pool investigativo del New York Times e postate sui social da Babak Taghvaee, giornalista, esperto di questioni militari e corrispondente di Bbc news: i due missili terra-aria sono stati lanciati a distanza di poco più di 20 secondi l'uno dall'altro. Le riprese della telecamera di sicurezza mostrano anche il momento dell'impatto con l'aereo della Ukraine International Airlines. La data impressa sul monitor non corrisponde al giorno dell'abbattimento a causa - è stato spiegato - di un settaggio non corretto dell'impianto di registrazione. Secondo il giornalista, la notte dell'8 gennaio era stato emesso "l'ordine di abbattere qualsiasi bersaglio volante proveniente da sud-sud est rispetto alla base missilistica iraniana. Il video", aggiunge Babak Taghvaee, "mostra il lancio di due missili 9M331 contro il volo PS752".Video Twitter: Babak Taghvaee