Ciclismo, Michael Guerra come Superman: via i piedi dai pedali, si sdraia sul sellino e brucia tutti

video Potere dell'aerodinamica. In un video diffuso su Facebook da un rivenditore di bici di Rimini e diventato virale in poche ore, il ciclista dilettante Michael Guerra porta alle estreme conseguenze la posizione "Superman" lanciata da Tom Pidcock nelle sue esultanze durante le gare di ciclocross. Sdraiato in avanti sulla bici, con i piedi liberi dagli attacchi dei pedali, Guerra ha superato in allenamento durante un tratto di discesa un gran numero di colleghi pedalatori. La posizione adottata è la migliore possibile per abbattere l'attrito dell'aria e scivolare via veloce: Guerra non ha neppure bisogno di pedalare. C'è però un problema: in gara quella posizione costerebbe un'immediata squalifica. Le regole dell'Uci impongono ai corridori di avere obbligatoriamente tre punti di contatto con la bici: mani, piedi e bacino. Guerra verrebbe fermato all'istante da un giudice. In ogni caso, meglio non imitarlo.Twitter

IT Week 2022, seguire la Francia: così è diventata una nazione per startup

video Jean de La Rochebrochard, di Kima Ventures, e Noam Ohana, di Exor Seeds, hanno spiegato i motivi della crescita francese in tema di innovazione e startup. La loro conversazione si è svolta durante la Italian Tech Week, la più importante conferenza italiana sulla tecnologia e l'innovazione. L'evento, ospitato dalle Ogr di Torino, è organizzato da Italian Tech, l'hub Gedi dedicato alle nuove tecnologie diretto da Riccardo Luna.

IT Week 2022, Yoram Wijngaarde (Dealroom): l'analisi delle startup e degli investimenti in Italia

video Il fondatore di Dealroom, database globale che punta a intercettare e seguire le aziende più promettenti, ha analizzato l'ecosistema delle startup italiane nel corso della Italian Tech Week, la più importante conferenza italiana sulla tecnologia e l'innovazione. L'evento, ospitato dalle Ogr di Torino, è organizzato da Italian Tech, l'hub Gedi dedicato alle nuove tecnologie diretto da Riccardo Luna.

IT Week 2022 - Masterclass: i 5 peggiori errori da evitare se si investe in startup

video Si chiamano 'business angel', cioè angeli del business: sono imprenditori, manager, capi d’azienda che decidono di investire in altre imprese. Spesso startup ai primissimi passi, ma nelle quali individuano un buon potenziale di crescita. In Italia la maggiore delle associazioni che li rappresenta è il Club degli investitori: il suo presidente, Carlo Rocchietti, e altri membri del clun hanno raccontato i principali errori fatti in questi anni in tema di startup alla Italian Tech Week, la più importante conferenza italiana sulla tecnologia e l'innovazione. L'evento, ospitato dalle Ogr di Torino, è stato organizzato da Italian Tech, l'hub Gedi dedicato alle nuove tecnologie diretto da Riccardo Luna.

I cacciatori di uragani entrano nell'occhio del ciclone Ian: in volo dentro la tempesta

video Una squadra di 'cacciatori di uragani' della National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) ha volato all'interno dell'Uragano Ian mentre questi si avvicinava alla Florida. Il team della Noaa - agenzia federale statunitense che si interessa di oceanografia, meteorologia e climatologia - è entrato nell'occhio del ciclone con un apposito velivolo per lanciare un sistema di rilevazione dati al suo interno, di modo da rendere possibile la realizzazione di alcuni test. Il volo è stato molto movimentato: Nick Underwood, uno degli ingegneri aeropaziali a bordo dell'aereo, ha documentato quello che è successo con questo video. "E' stato il peggior volo della mia vita, ha assicurato.Video Twitter - Tropical Nick Underwood

IT Week 2022, startup e imprese: tutti sognano l'intelligenza artificiale

video Barbara Caputo, professoressa del Politecnico di Torino; Fabio Ferrari, fondatore e presidente di Ammagamma, e Michele Grazioli, fondatore di VedrAI, hanno discusso del futuro dell'intelligenza artificiale con la giornalista Eleonora Chioda nel corso della Italian Tech Week, la più importante conferenza italiana sulla tecnologia e l'innovazione. L'evento, ospitato dalle Ogr di Torino, è organizzato da Italian Tech, l'hub Gedi dedicato alle nuove tecnologie diretto da Riccardo Luna.

Fedriga e Zaia a Trieste: ecco le sinergie in campo tra Veneto e Fvg

video TRIESTE I presidenti delle due Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, rispettivamente Massimiliano Fedriga e Luca Zaia, illustrano, incalzati dalla giornalista del Piccolo Elisa Coloni, le collaborazioni in campo per rafforzare il legame già stretto fra le due Regioni. Fedriga estende la sinergia del prosecco al settore vitivinicolo e agro-alimentare in generale, passando poi alle infrastrutture, tese a potenziare la centralità di Trieste, del Friuli Venezia Giulia e del Veneto "non sono in Italia ma a livello europeo", e ancora "al settore industriale, pensando alle tante imprese che lavorano tra FVG e Veneto per accrescere la nostra competitività a livello internazionale, oltre all'esperienza, nata due anni fa insieme all'Emilia Romagna, per la promozione di tutta la costa adriatica, attrattore turistico dall'enorme potenziale".Per Zaia "il dialogo fra le due Regioni c'è, esiste, è solido e si traduce in queste attività di governo elencate da Fedriga, oltre ad altri progetti che adesso sono in cantiere e che poi renderemo pubblici". LEGGI L'ARTICOLO: Fedriga e Zaia a Trieste: "Ministri? Restiamo governatori"

IT Week 2022, Barbara Caputo (Politecnico Torino): "Nel paese di Galileo Galilei il metodo scientifico diventi cultura di base"

video "Si parla sempre dell'Italia come culla del diritto e dell'arte, però siamo anche la patria di Galileo e dobbiamo far permeare il metodo scientifico nella società, il metodo deve diventare cultura". Barbara Caputo, docente al Politecnico di Torino, spiega alla platea di Italian Tech Week l'importanza della diffusione di discipline tecnico-scientifiche nel nostro paese anche, e soprattutto, al di fuori delle aule universitarie. "Non ci si può aspettare che tutti i cittadini diventino esperti tecnici però - argomenta - esattamente come noi diamo per scontato che tutti sappiano leggere e scrivere o fare di conto, dobbiamo saperci muovere e avere dei rudimenti di informatica e di metodo scientifico". Secondo Ciaputo "in un mondo in cui tutto sta diventando dato, anche il nostro respiro", l'emancipazione informatica è fondamentale perché "dai dati o si tira fuori informazione e senso altrimenti, nella migliore delle ipotesi, diventano spazzatura delle ipotesi o, nella peggiore, l'informazione la tirerà fuori qualcun altro su dati non più proprietari".di Andrea Lattanzi

IT Week 2022, Mancini (Scalapay): "Cosa ho fatto quando mia moglie al supermercato mi disse che non avevamo più soldi"

video Come avviene la genesi di un successo? Simone Mancini, ceo e fondatore di Scalapay, racconta all’Italian Tech Week di Torino come è nata la sua società, una scommessa per la quale ha lasciato un lavoro sicuro in Australia e si è trasferito temporaneamente in Italia lontano dalla famiglia, tra dubbi e paure. Poi la telefonata di un investitore che ha cambiato tutto. Di Giulia Destefanis e Andrea Lattanzi