Un razzo Blue Origin ha avuto un grave problema quando era già in volo

video Circa un minuto dopo il lancio avvenuto lo scorso 12 settembre in Texas, il booster che trasportava la navicella New Shepard è andato in fiamme, innescando l'espulsione della navicella New Shepard, su cui in quel momento non c'erano astronauti ma solo strumentazioni della Nasa. In ogni caso, il sistema d'emergenza ha funzionato alla perfezione: la capsula è poi atterrata, integra, alcuni minuti dopo. Mentre il primo stadio del razzo Blue Origin, la compagnia aerospaziale fondata e guidata dal miliardario Jeff Bezos, è andato perso. Il booster, quando tutto funziona alla perfezione, si stacca dalla navicella e percorre la sua traiettoria di rientro fino ad atterrare in verticale: così è pronto per essere riciclato per i lanci futuri. Si tratta del primo, vero fallimento di un razzo Blue Origin da quando l'azienda effettua voli suborbitali, alcuni di questi con equipaggio. Al primo volo Blue Origin, che punta al profitto anche attraverso il turismo spaziale, ha partecipato lo stesso Jeff Bezos a luglio del 2021. In passato Blue Origin aveva testato con successo, nel corso di voli pianificati a questo scopo, il sistema d'espulsione della capsula New Shepard pensata per il trasporto di astronauti e civili.Video Twtter - blueorigin

In trasferta su due ruote: il tifoso interista che segue i nerazzurri in sella alla sua bicicletta

video Si chiama Francesco Tosato, ha 34 anni, vive e lavora a Mantova. Tifoso interista, dall’inizio della stagione calcistica ha deciso di seguire la squadra nerazzurra in tutte le trasferte in sella alla sua bicicletta: Lecce, Roma e ora Plzen, a 600 chilometri da casa sua. Durante le sue assenze, a mandare avanti il negozio di cui è proprietario è la sua compagna. “Sono arrivato qui pedalando direttamente dopo la partita Inter-Torino di sabato scorso. È stata lunga. Il dislivello è molto importante. Ho lanciato l’hashtag #trasfertainbicicletta. Per tutta la stagione seguirò le trasferte della mia Inter in sella” (Video di Franco Vanni)

Estate del Gusto, Guardiagrele: dove mangiare e bere nella "città della pietra" di D'Annunzio

video Guardiagrele, in Abruzzo, è un piccolo comune di circa 8mila abitanti e sede del Parco nazionale della Maiella. Il borgo (tra i più belli d’Italia) è stato citato da D’Annunzio ne “Il trionfo della morte” ed è famoso per le sue botteghe artigiane. Sul lato gastronomico Guardiagrele offre tante possibilità per gustare la cucina del territorio e conoscere i vini tipici abruzzesi. Video a cura di Martina Tartaglino

Roma, Abraham segna e un tifoso entra in campo per festeggiare: l'attaccante si gira e lo abbraccia

video Un intruso tra i giocatori della Roma. Durante i festeggiamenti per il gol di Abraham, valso il definitivo 1-2 dei giallorossi a Empoli, le telecamere di Dazn hanno ripreso il momento in cui un tifoso è entrato in campo per festeggiare insieme ai calciatori la seconda rete della squadra di Mourinho. Abraham si è accorto della sua presenza e lo ha abbracciato, prima che gli addetti alla sicurezza dello stadio Castellani lo portassero fuori dal terreno di gioco.Video DAZN

Emmy, il regista di 'Squid Game': "Abbiamo fatto la storia ma l'abbiamo fatta insieme"

video La rivelazione sudcoreana 'Squid Game' di Netflix, 14 nomination, record per una produzione non in lingua inglese, ha vinto l'Emmy per la miglior regia per l'episodio 'Red Light, Green Light', di Hwang Dong-hyuk che ha ringraziato: "Spero che non sia l'ultima serie non inglese a essere presentata qui su questo palco e spero non sia il mio ultimo Emmy. Torneremo con la seconda stagione". La serie ha vinto anche per il miglior attore protagonista Lee Jung-jae, diventato il primo in lingua straniera a vincere l'Emmy per una serie drammatica.Video Reuters / THE TELEVISION ACADEMY

Edimburgo, il solenne silenzio di Carlo III: il re resta immobile accanto alla bara della regina

video A capo chino e in solenne silenzio, insieme alla sorella, la principessa Anna, e ai due fratelli, i principi Andrea ed Edoardo. Indossando un kilt, il re Carlo III è rimasto 10 lunghi minuti accanto alla bara della regina Elisabetta II, esposta all'interno della Cattedrale di Sant'Egidio a Edimburgo, in Scozia. Poi, i quattro hanno lasciato la cattedrale tra gli applausi della folla. La bara viene poi trasportata in aereo a Londra, dove lunedì 19 settembre sono in programma i funerali.Video Reuters

Senza Titolo

TRIESTEaristonwww.lacappellaunderground.orgLove Life18.30, 21.00di Kôji Fukada.GIOTTO MULTISALAwww. triestecinema. itOGGI INGRESSO A PREZZO RIDOTTOIl signore delle formiche 16.30, 18.45, 20.00, 21.15Rumba Therapy 16.30, 18.15, 20.10, 21.50(21.50 in originale con s.t.)Un'ombra sulla verità 16.30Brian