Spagna, violenta grandinata a Girona: chicchi grandi come palline da tennis

video Un'intensa grandinata, caratterizzata dalla caduta di chicchi di circa 10 centimetri di diametro, si è abbattuta nella scorse ore sulla provincia di Girona, in Spagna. A La Bisbal d'Empordà, città della comunità autonoma della Catalogna, la tempesta ha causato la morte di una bambina di 20 mesi, colpita alla testa da un chicco di grandine. Trasportata in ospedale in gravi condizioni, la bimba è deceduta nelle ore successive. Nonostante sia stata breve, la tempesta di grandine ha provocato numerosi danni, mandando in frantumi i finestrini delle auto e danneggiato i tetti delle case. Circa 50 le persone rimaste ferite, 32 delle quali hanno ricevuto assistenza presso il centro di cure primarie di La Bisbal dopo aver riportato contusioni e lesioni, che in alcuni casi hanno richiesto punti di sutura. Secondo i dati forniti dal servizio meteorologico della Catalogna, la grandine caduta su La Bisbal è la più grande registrata negli ultimi 20 anni. LEGGI Spagna, una bambina di 20 mesi muore uccisa da una tempesta di grandineVideo Twitter/YouTube

Raccogliere i rifiuti anche degli altri: i vostri gesti per il Pianeta

video Non solo non abbandonare i rifiuti in guro, ma soprattutto raccogliere quelli degli altri, chiamando chi di dovere se sono ingombranti o portandoli via in prima persona, specie se trovati nell'acqua del mare. Sono i piccoli gesti quotidiani che ognuno di noi fa perché ha a cuore il futuro del Pianeta e che ci rendono supereroi verdi in grado di invertire la rotta dalla crisi climatica in atto. E tu oggi che hai fatto per salvare il mondo? Scrivi a greenandblue@gedi.it o raccontalo sui nostri profili social. A cura di Paola Rosa Adragna

Bonus trasporti, al via dal 1° settembre le richieste: 5 cose da sapere per ottenere il contributo da 60 euro

video Con il decreto Aiuti e decreto Aiuti bis sono stati stanziati 180 milioni di euro a sostegno del bonus trasporti: un contributo di 60 euro destinato a chi desidera acquistare un abbonamento per il trasporto pubblico locale, regionale e ferroviario. Le richieste per ricevere il bonus possono essere inoltrate dal 1° settembre e il requisito necessario è aver percepito nel 2021 un reddito inferiore ai 35 mila euro.A cura di Sofia Gadici

Marmolada, facciamo un passo indietro

video La penultima tappa della "Carovana dei ghiacciai" di Legambiente e Comitato Glaciologico Italiano sul ghiacciaio che "nell'ultimo secolo si è ridotto di più del 70% in superficie e di oltre il 90% in volume", spiega Vanda Bonardo (reponsabile nazionale Legambiente). Per ripensare come vivere la montagna in modo sostenibileLegambiente

Gli storici studi di registrazione di Milano diventati rifugio per clochard distrutti dalle fiamme

video Un incendio, e l'ipotesi è che sia di natura dolosa, ha completamente distrutto un edificio abbandonato di via Quintiliano a Milano, zona Forlanini. Un edificio con una storia: per anni è stato infatti la sede di studi di registrazione della Sugar Cgd. Da tempo era rifugio per senzatetto, e alcuni di loro sono stati messi in salvo dai vigili del fuoco.video di Ilaria Carra

Trieste si prepara per accogliere la fiera degli inventori in piazza Unità

video Saranno più di duecento gli inventori, gli artigiani digitali e tradizionali, i creativi, i ricercatori e i volontari che sabato 3 e domenica 4 settembre animeranno piazza Unità in occasione della nona edizione della Maker Faire Trieste, la festa dell’ingegno organizzata dall’Ictp e dal Comune, con il supporto dell’amministrazione regionale. Tanto che la piazza sul mare simbolo di Trieste si trasformerà in un vero e proprio villaggio degli inventori, con stand e casette in legno tutti da visitare, per scoprire centinaia di progetti e invenzioni mirabolanti, partecipare a esperimenti, dialogare con maker e scienziati per scoprire quanto la scienza e la tecnologia siano già presenti nella nostra vita e come un’idea geniale possa contribuire a cambiare il nostro futuro.Nel video di Massimo Silvano, gli operai all'opera

Speranza: "Isolamento positivi, per elezioni voto domiciliare"

video "Se una persona è positiva è interesse di tutti che non contagi altri e resti in isolamento. Come fatto nelle ultime elezioni, c'è la possibilità del voto domiciliare, cosi come per le persone inferme. Anche per queste elezioni il voto domiciliare c'è e lo si può usare anche in questo caso. Dobbiamo mantenere un elemento di prudenza". Così il ministro della Salute Roberto Speranza a Radio Capital, rispondendo ad una domanda in merito all'impossibilità per le persone positive di andare a votare il 25 settembre.