Il calcio in Ucraina riparte con stadi senza pubblico e con l'allarme antiaereo

video Il calcio è ripartito in Ucraina. Dopo una breve cerimonia, e un minuto di silenzio per le vittime della guerra con la Russia, la partita fra Shakhtar e Metalist, le squadre di Donetsk e Kharkiv, ha aperto il campionato. Il match, finoto 0-0, è stato giocato nello stadio Olimpico di Kiev chiuso al pubblico per questioni di sicurezza. Le partite sono in programma nella parte occidentale e più sicura del Paese, anche se non completamente al riparo da eventuali attacchi dell'esercito russo. Ogni stadio in cui si gioca è stato dotato di sirene e rifugi antiaerei nelle immediate vicinanze, con l'ausilio di protezioni di armi antiaeree mobili dell'esercito ucraino. Gli arbitri sono stati istruiti per gestire le eventuali interruzioni. Segui la diretta della guerra in Ucraina. Reuters

Di Maio: "Se non sosteniamo l'Ucraina, i prossimi saremo noi"

video "La guerra in Ucraina è già una guerra mondiale, non a livello militare, ma da un punto di vista energetico e alimentare. Dobbiamo sostenere l'Ucraina, altrimenti i prossimi saremo noi". Così il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, nel corso del suo intervento al panel 'La crisi alimentare globale: la persona al centro' al meeting di Rimini. "Per quanto riguarda il gas, non possiamo farci ricattare dalla Russia - ha aggiunto - Ci sono accordi commerciali, Gazprom non può aprire e chiudere i rubinetti come vuole". a cura di Luca PellegriniVideo Meeting di Rimini

Mosca, i funerali di Dugina, il padre Alexander: “E' morta per il popolo, per la Russia al fronte”

video Centinaia di persone a Mosca hanno partecipato ai funerali di Darya Dugina, figlia dell'intellettuale Alexander, uccisa in un attentato nella capitale. Molti partecipanti alla cerimonia funebre hanno portato fiori nel centro televisivo Ostankino dove il ritratto della giovane in bianco e nero è stato esposto su una bara aperta. Seduti accanto il padre e la madre vestiti di nero. "E' morta per il popolo, per la Russia, al fronte. Il fronte è qui", ha detto Dugin all'inizio della cerimonia. Nel discorso il filosofo ha anche detto ""Lei non aveva paura, è vero. L’ultima volta che abbiamo parlato al festival della Tradizione mi ha detto: ‘Papà, mi sento una guerriera. Una eroina. E voglio essere una guerriera, un’eroina. Non voglio nessun altro destino per me. Voglio stare dalla parte della mia gente e del mio Paese. A quelli che sono rimasti colpiti dalla sua tragica morte, dalla sua personalità, dalla sua integrità, dico: avrebbe avuto un solo desiderio. 'Non ricordate me, non glorificate me, combattete per il nostro grande Paese, proteggete la nostra fede e la nostra sacra fede ortodossa". Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato le sue condoglianze ai genitori della giornalista definendo l’attentato un crimine "vile, crudele", descrivendo Darya Dugina come "una persona brillante e di talento con un vero cuore russo".Video Reuters

Guerra in Ucraina, Draghi: "Siamo con voi nella lotta per resistere all'invasione russa"

video "La Russia deve porre fine alla sua occupazione illegale, ai suoi attacchi brutali contro i civili disarmati. L'Italia continuerà a sostenere l'Ucraina. Siamo con voi nella vostra lotta per resistere all'invasione russa, per ripristinare l'integrità territoriale dell'Ucraina, per proteggere la vostra democrazia e la vostra indipendenza". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi intervenendo alla conferenza per la Crimea in corso in Ucraina Segui la diretta

Israele, Tel Aviv come Pamplona: toro infuriato irrompe in una banca e semina il panico

video Gli impiegati della Leumi Bank di Lod (a est di Tel Aviv) hanno vissuto stamane momenti di paura quando nei loro uffici è improvvisamente entrato un toro. Immagini diffuse sul web mostrano l'animale del tutto spaesato in quell'ambiente ed in apparente difficoltà sui pavimenti di marmo. Di corridoio in corridoio il toro è stato gradualmente sospinto verso un'uscita e costretto ad entrare in un parcheggio dove è stato imbrigliato e dove un veterinario del comune è riuscito a iniettargli un sedativo. Quindi è stato riconsegnato al suo proprietario. "Sembrava proprio di essere a Pamplona" ha commentato uno dei dipendenti. L'episodio si è comunque concluso senza vittime, ha assicurato Leumi Bank.Video Twitter

Meeting di Rimini, Meloni: "Ho imparato più come cameriera che in Parlamento"

video "Ho imparato più come cameriera che in Parlamento", ha esordito così la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni intervenendo a un dibattito al Meeting di Rimini in merito al reddito di cittadinanza. "L'errore del reddito di cittadinanza è che ha messo sullo stesso piano chi può lavorare e chi non può farlo. Il lavoro ha sempre una dignità. Io sono stata insultata per anni perché ho fatto la cameriera ma non sapete quanto mi ha insegnato fare quel lavoro, spesso molto più che stare in Parlamento", ha detto Meloni. di Francesco Giovannetti Segui la direttaVideo Meeting di Rimini

Emergenza climatica, la siccità trasforma i laghi delle Alpi in pozze d'acqua

video Nel Parco delle Alpi Marittime, accanto al rifugio Genova, ci sono due laghi. Il grande invaso del Chiotas che, insieme alla diga della Piastra è gestito dall'Enel, e il lago naturale del Brocan, ai piedi dell'omonima punta. In queste settimane entrambi sono molto al di sotto del loro livello normale. Il lago del Brocan è ridotto della metà. I camminatori che si fermano sulle sue sponde per un pranzo veloce camminano tra le rocce nere, di quel colore perché abitualmente coperte dall'acqua, senza incontrare ostacoli. Il grande masso che normalmente affiora dalla metà inferiore dello specchio d'acqua è diventato il parco giochi per bambini e adulti, che ora ci possono salire sopra senza dover nuotare nell'acqua gelata. L'invaso dell'enel è così basso che i camminatori hanno tracciato un sentiero alternativo, che corre dove una volta c'era solo acqua. Questa situazione è il risultato di un inverno secco, senza neve, e di un'estate siccitosa come da anni non accadeva. I rifugi resistono ma hanno dovuto adottare linee guida rigide per gli ospiti: acqua in borraccia da casa e razionamento di quella disponibile nei ricoveri e nei bagni.di Francesco Doglio

Letta: "L'obbligo scolastico sia esteso fino alla maturità". La platea di Rimini lo contesta

video Il segretario del Partito Democratico Enrico Letta, intervenuto a un dibattito al meeting di Rimini con i leader degli altri partiti, ha sollevato alcune contestazioni da parte del pubblico quando ha lanciato la sua proposta di estendere l'obbligo scolastico dalla scuola dell'infanzia fino alla maturità. "Allungare l'obbligo scolastico fino alla maturità lo considero fondamentale, così come fare in modo che la scuola dell'infanzia sia data alle famiglie con una gratuità necessaria", ha detto Letta. di Francesco GiovennettiVideo Meeting di Rimini

Gb, la polizia balla la Macarena durante il pride: il video divide l'opinione pubblica

video Un vero e proprio polverone mediatico si è alzato nel Regno Unito dopo che la polizia di Lincolnshire ha condiviso sul proprio profilo Twitter il video che ritrae alcuni agenti mentre ballano la Macarena ad un gay pride. In molti cittadini indignati hanno preso di mira l'operato delle forze dell'ordine che anziché combattere il crescente crimine, a detta loro, ballano per le strade della città. A placare le polemiche è stato proprio il capo della polizia, Chris Haward, che ha preso pubblicamente le difese dei suoi agenti assicurando che la manifestazione si è svolta in sicurezza grazie alla presenza delle forze dell'ordine e non ha ravvisato alcun comportamento fuori luogo da parte dei suoi. Naturalmente, non tutti hanno disprezzato l'operato della polizia. In molti utenti suo social hanno elogiato il comportamento degli agenti che hanno dato dimostrazione di inclusività e supporto alla causa LGBTQ.Video Twitter - Lincoln Police