Metropolis/64 - Ucraina, Fassino: "A Bucha crimini di guerra, chi comandava quei soldati?

video Piero Fassino, Presidente della Commissione Esteri di Montecitorio, spiega a Metropolis le procedure per accusare il Cremlino dei crimini di guerra che si stanno registrando in Ucraina: "Bisogna prima capire chi comanda i reparti dei soldati, le responsabilità penali sono personali. Poi si deve chiedere conto ai governi che hamandato questi soldati, c'è una catena di responsbailità che va messa in evidenza. Quello di Bucha è uno degli episodi che può cambiare questa guerra". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica Segui gli aggiornamenti sull'Ucraina Iscriviti alla Newsletter

Metropolis/64 - Bucha, com'è profondo il male. Con Cuzzocrea, Fassino e Molinari (integrale)

video Quarantesimo giorno di guerra. Zelensky a Bucha dà dei macellai ai soldati russi. Il sindaco di Mykolaiv denuncia bombe a grappolo contro edifici civili e la Croce Rossa non riesce ad arrivare a Mariupol. I crimini sono atroci. Mosca nega tutto. Si arriverà a una incriminazione internazionale? Come si può costruire una soluzione poitica al conflitto in questo clima? Intanto in Italia l'accoglienza dei profughi è sempre più complicata. Oggi a Metropolis il presidente della Commisione Esteri della Camera Piero Fassino. In studio Annalisa Cuzzocrea e Maurizio Molinari. In collegamento gli inviati in Ucraina e a Mosca. Il check point di Gianluca Di Feo. L'intervista di Giulia Santerini a Valeria Shashenok, in arte Valerishh, la fotografa ventenne ucraina che ha raccontato la guerra e il suo viaggio da Cherniv a Milano su TikTok Segui gli aggiornamenti dall'UcrainaIscriviti alla newsletter