Atp Finals, Binaghi: "I tifosi del tennis sono disciplinati, confidiamo in una maggior capienza"

video "Sappiamo che la sottosegrataria Vezzali si sta battendo come una leonessa. Il cts differenzia sport da sport in termini di maggiore sicurezza. I nostri non sono tifosi che urlano, sbraitano e si ammassanno: sono più simili a degli spettatori di teatro piuttosto che dei tifosi di una partita di calcio, quindi speriamo di avere buone notizie a breve per la capienza", così Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis, parlando delle Atp Finals di Torino "Sono stati tre anni faticosi - dice Binaghi - ma c'è la soddisfazione di essere riusciti a realizzare la manifestazione tennistica indoor più importante al mondo e di avere anche un italiano a giocare".Ansa

Covid, il ministro Speranza: "Mascherine e distanziamento, continuiamo con comportamenti corretti"

video "Le mascherine restano obbligatorie al chiuso ma vanno usate in tutti i casi in cui c'è un rischio di assembramento: è importante insistere sulle misure ed i comportamenti che, insieme alla campagna vaccinale, restano elementi fondamentali per gestire questa fase della pandemia". Lo ha ricordato il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel suo intervento alla conferenza stampa a Palazzo Chigi con il commissario straordinario per l'emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, e con il presidente del Consiglio superiore di Sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico Franco Locatelli. Leggi l'articolo  videoPalazzoChigi

Covid, il ministro Speranza: "Accelerare sulle terze dosi del vaccino e recuperare sulle prime"

video "Stiamo accelerando anche sulle terze dosi" di vaccino anti-Covid "e pensiamo che questo sia il primo, essenziale, terreno su cui concentrare tutte le nostre energie nelle prossime settimane. Dobbiamo ancora recuperare con le prime dosi e accelerare sulle terze dosi". Lo ha ricordato il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel suo intervento alla conferenza stampa a Palazzo Chigi con il commissario straordinario per l'emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, e con il presidente del Consiglio superiore di Sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico Franco Locatelli. Leggi l'articolo  videoPalazzoChigi

Mourinho dopo Roma-Bodo: "Gli arbitri sbagliano sempre contro di noi"

video Dopo il deludente 2-2 dell'Olimpico con i norvegesi del Bodo in Conference League, accompagnato dai primi fischi di stagione per la squadra, l'allenatore della Roma, José Mourinho se l'è presa con l'abitro greco del match, Anastasios Papapetrou: "Con il VAR o senza per noi è sempre la stessa cosa. Secondo me il Bodo ha fattto fatto due tiri e due gol. Noi abbiamo realizzato due gol, c'erano due rigori netti e tre, quattro, cinque possibilità di segnare, oltre ad altre azioni in cui abbiamo sbagliato l'ultima palla. Avremmo meritato di vincere. Due rigori vanno sopra tutto ciò che possiamo analizzare. Gli arbitri non sbagliano mai a favore nostro, ma sempre contro di noi".Ansa

Il piano della Nasa per difendere la Terra dagli asteroidi, come in un film

video Il piano della Nasa per difendere la Terra dagli asteroidi, come in un film Sembra una sceneggiatura in stile Armageddon, il blockbuster del 1998 in cui Bruce Willis salva la Terra dall'impatto di un asteroide grande quanto il Texas: la Nasa sta lavorando a un piano serio per difendere il pianeta dagli asteoridi con cui potrebbe entrare in rotta di collisione. Ma questo non è un film, si fa sul serio com e spiega in questo video Nancy Chabot, coordinatrice del progetto Dart. Il primo test di questo tipo inizierà il prossimo 24 novembre, con il lancio di un veicolo spaziale chiamato appunto Dart, che in inglese significa "dardo" ma che in realtà è un acronimo di "Double Asteroid Redirection Test". La Nasa sostiene che non esistono, al momento, asteroidi con un diametro superiore a 140 metri in grado di colpire la Terra nei prossimi cento anni. Tuttavia l'agenzia statunitense vuole già testate un metodo che sia in grado di sventare una simile minaccia, e che possa tornare utile in futuro.Reuters

Cop26, in treno con gli attivisti verso Glasgow

video "Io mi chiamo Giorgio e sono un attivista per i diritti umani e per quelli della Terra e vi parlo da un treno diretto verso Glasgow con una delegazione di 14 attivisti e attiviste che hanno deciso di intraprendere questo viaggio in treno nonostante ci costi a livello di denaro e di tempo molto di più di una possibilità di viaggio in aereo. Domani e dopodomani ci uniremo a tantissime, a decine di migliaia di attivisti e attiviste che stanno raggiungendo Glasgow !in treno, in pullman in macchina, in nave per partecipare alle grandi mobilitazioni e nei prossimi giorni racconterò un po' cosa accade fuori dalle stanze del potere nelle piazze”.Giorgio Brizio

Galioth, robot da un milione di dollari nato dall'idea di uno studente del Politecnico

video Il progetto nato da una tesi di Lorenzo Frangi è stato ammesso alla preselezione per il Compasso d'Oro, uno dei più autorevoli premi di design a livello mondiale. Dopo aver conquistato il web, è pronta al debutto sul mercato: si apre un nuovo importante capitolo nella storia del robot Goliath, la fresa CNC (Computer Numerically Controlled) portatile e autonoma della start up milanese Springa. L'idea è nata nel 2014 come tesi di laurea magistrale di Lorenzo Frangi, studente di Design & Engineering al Politecnico di Milano, ed è poi stata sviluppata all'interno del PoliHub (l'acceleratore di impresa dell'Ateneo), suscitando un grande interesse tra gli addetti ai lavori a livello internazionale: nel 2017 il progetto ha raccolto un milione di dollari in 45 giorni sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter.Facebook - Simone Lunghi